Asd Peloro: Obiettivo la vittoria del campionato.

ASD Peloro Annunziata riparte dalla semifinale play-off persa (1-0) con l’Alì per vincere il prossimo campionato di Terza Categoria. Infatti, pur avendo la possibilità di presentare la relativa domanda di ripescaggio in Seconda Categoria, l’intero staff dirigenziale d’accordo anche l’intera rosa dei giocatori(confermata in toto) e con il nascente club dei tifosi “squali boys,” vogliono avere la soddisfazione di ottenere la promozione sul campo.
Questo in sintesi quello che è successo al termine di una bella serata organizzata dalla Peloro Annunziata dopo la momentanea delusione dello scorso campionato con la partecipazione della nuova tifoseria organizzata capeggiata dal capo tifoso detto ” Il Panda ” , atleti, dirigenti e allenatori, hanno programmato la nuova stagione 2009-2010.
E’ stata una bella riunione nella quale in una atmosfera serena e davanti ad una buona pizza e un boccale di birra, hanno deciso di ricominciare l’avventura tutti assieme nessuno escluso con grande voglia di riscatto. Unico proposito di tutti vincere il prossimo campionato di Terza Categoria alla grande.
Per raggiungere tale obiettivo la Peloro Annunziata avrà lo stesso assetto dirigenziale, lo stesso allenatore sig. Russo Giancarlo, gli stessi giocatori dell’anno scorso.
ACQUISTI: Uniche novità saranno: innesto nel gruppo di 2 o 3 elementi più grandi e navigati nei campionati dilettantistici che conferiscano alla compagine di mister Russo maggiore esperienza e sicurezza nei momenti più importanti della stagione(elementi già trovati i cui nomi saranno prossimamente pubblicizzati);
SETTORE GIOVANILE: rafforzamento squadra Juniores con ragazzi di ottima caratura tecnica che si sono aggregati in questi giorni, rafforzamento  settore giovanile che conta già oltre 100 piccoli dai primi calci (5  anni ) fino ai 14 anni ( scuola calcio ) con 5 istruttori qualificati.
CLUB DEI TIFOSI: A raggiungere l’obiettivo della promozione la  costituzione di un club di tifosi organizzati chiamato ” squali boys ”  che conta già circa 60 iscritti. Si stanno organizzando per garantire  un infernale tifo nelle partite casalinghe ed un adeguato supporto  anche nelle trasferte.