Felice Munafò: Nuovo Presidente del Trappitello.

Taormina – «L’obiettivo del Trappitello calcio era e rimane la salvezza»: a dichiararlo è Felice Munafò, nuovo presidente della squadra biancazzurra, dopo le dimissioni annunciate qualche settimana fa dal patron Salvatore Ferrara.

«Il campionato di Promozione, per noi, sarà un’incognita – continua Munafò – e certamente sarà più impegnativo del torneo di Prima categoria a cui abbiamo partecipato nella scorsa stagione. Noi vogliamo fare il passo lungo quanto la nostra gamba; se ci sarà la possibilità di crescere lo faremo, ma sempre rimanendo con i piedi per terra.
Sono contento di essere alla guida di un gruppo di amici che ha intenzione di fare sport nel vero senso del termine e sono sicuro che grazie anche alla nostra forza, ovvero la compattezza, riusciremo a raggiungere gli obiettivi prefissati.

La squadra si chiama Trappitello, ma siamo taorminesi doc e orgogliosi di aver scelto un allenatore di Taormina qual è Tonino Turiano, trainer che seguivamo già da tempo. Il nostro nuovo tecnico è benvoluto da tutti e viene da numerosi anni di calcio giovanile.

Adesso dobbiamo solo trovare qualche altro sponsor prima di gettare le basi della squadra. I nuovi acquisti, in tal senso, arriveranno a breve. Insieme al vicepresidente Carmelo Marino, al segretario Peppe Sterrantino, al direttore sportivo Turi Caggeggi e ai dirigenti Nino Scalora, Felice Sindona, Angelo Lombardo e Rosario Stagnitta, stiamo lavorando sodo per cercare di tenere alto il nome del Trappitello calcio».