Asd Giovanile Rometta con il marchio Juventus.

Promuovere la crescita calcistica dei giovani con un marchio doc: quello Juve. È quanto si prefigge la neonata «Asd Giovanile Rometta»», società sportiva di Rometta Marea affiliata nell’ambito del progetto Juventus National Academy, che dal 2004 ha attivato la creazione di una rete di scuole calcio bianconere dislocate sul territorio nazionale, a tutti i ragazzi dai 6 ai 12 anni. «Il nostro obiettivo – afferma Lino De Gaetano, responsabile tecnico di tutta l’operazione – è quello di migliorare la conduzione delle scuole calcio presenti sul territorio per avvicinarci sempre più a standard qualitativi di eccellenza e costruire un progetto importante per la crescita e il benessere dei giovani che praticano il gioco del calcio, creando l’occasione per i nostri ragazzi di potersi affermare nel calcio che conta». La società di Rometta Marea ha già incassato il supporto delle istituzioni locali, sindaco Abbadessa in testa, «il quale – aggiunge De Gaetano – ci ha garantito il massimo appoggio nel progetto». La struttura di questa nuova realtà calcistica prevede l’attivazione di una scuola calcio che partirà a settembre in concomitanza con l’inizio della scuola e l’allestimento di una squadra giovanissimi e una allievi, e le attività si svolgeranno parte nel campo sportivo Filari di Rometta Marea e parte presso impianti polivalenti a Fondachello Valdina. Il legame con la Juve prevede un monitoraggio da parte della società di Torino, con 5 visite dello staff tecnico bianconero che affiancheranno i tecnici locali, instaurando un rapporto collaborativo costante con il team. Il quadro dirigenziale della nuova società è composto dal Presidente Anna Spartà, dal vicepresidente Giuseppe Isgrò, dal tesoriere Pippo Patti e dall’amministratore Giuseppe Sciotto.