Luca Bertino acquistato dal Trappitello Calcio.

«Manca solo la firma, ma l’attaccante del Taormina calcio, Luca Bertino, è ormai dei nostri»: sono le parole di Turi Caggeggi, direttore sportivo del Trappitello, che è riuscito a «strappare» ai cugini biancazzurri uno dei giovani più promettenti attualmente in circolazione nella zona jonica.

«Il diesse del Taormina, Salvatore Puglisi, mi ha dato già il suo nullaosta – continua Caggeggi – e in questo modo il giocatore passerà con noi in prestito per un anno. Bertino, classe 1991, è una punta su cui vogliamo puntare parecchio. Mister Tonino Turiano lo voleva a tutti i costi e io l’ho accontentato.

La nostra campagna acquisti, comunque, continua dopo gli ingaggi certi del portiere Carlo D’Arrò, dei difensori Giuseppe Tavilla e Ciccio Vella, dei centrocampisti Rosario Noce e Peppe Pizzolo e degli attaccanti Bobo Gullotta, Nino Paladino e Franzino Gagliano, stiamo trattando con il centrale di difesa Dario Spadaro del Castiglione, con il centrocampista Gianmarco Filosa del Limina e con il bomber Marcantonio Prestipino del Furci.

Inoltre, ho il piacere di annunciare che il nostro pezzo pregiato, Alessandro Monforte, non andrà più a Giarre, ma rimarrà ancora con noi». Insomma, il Trappitello sta costruendo una squadra basata soprattutto su giovani del comprensorio taorminese e di questo passo l’obiettivo della salvezza sarà tranquillamente a portata di mano.

di “Saro Laganà”