Figc: Designati i gironi di Promozione.

Le sorprese non sono mancate. Tuttavia, non ci sono state grosse rivoluzioni, ne stravolgimenti particolari. Ieri, il Comitato Regionale Siciliano, presieduto da Sandro Morgana, ha proseguito i lavori (che erano iniziati lunedi) della composizione dei 4 gironi isolani di Promozione e, a conclusione, ha diramato le decisioni adottate che erano molto attese dagli addetti ai lavori.

CONFERME: le 14 squadre messinesi, come nelle passate stagioni, sono state suddivise in due raggruppamenti. Lo scorso anno, ben 9 sono state inserite con le palermitane e 7 con le catanesi. Il Presidente Morgana ha inteso mantenere, quest’anno, lo stesso numero. Ovvero, nove formazioni messinesi sempre ad occidente e, stavolta, cinque peloritane con le catanesi, ma, ad oriente sono minori perché, le rappresentanti messinesi sono diminuite da 16 a 14 rispetto alla passata stagione.

SORPRESE: non moltissime. Eccole: nel girone B, confermate le messinesi Patti, S. Agata, Mazzarrà, Futura, San Fratello e Tiger, e le palermitane Gangi (ha mantenuto il titolo, nonostante certe voci), Casteldaccia, Misilmeri e Caltavuturo. Le “new entry” sono la neopromossa messinese Falcone, le palermitane neopromosse Montemaggiore e Collesano, la palermitana Monreale retrocessa dall’Eccellenza e, completano il girone, Spadaforese e Torregrotta che “traslocano”, armi e bagagli, dal girone C a quello B. Le altre tre palermitane, Terrasini, Isola delle Femmine e Carini vanno con le agrigentine e trapanesi nel girone A.

GIRONE C: ha cambiato “volto”, invece, questo girone rispetto a quello dello scorso anno. Le conferme sono poche (in tutto solo 6) e ben 10 le novità. Qui, sono state inserite le tre promosse messinesi Ghibellina, Trappitello e Limina, il retrocesso Villafranca. Solo il Taormina (delle peloritane) è l’unica confermata. Ci sono due ennesi (Agira e Troina), 9 catanesi e, appunto, 5 messinesi. Un girone, forse, un po’ “strano”.
GIRONE D: questo, è un “frutto” misto di squadre catanesi, ragusane, siracusane e nissene.

CURIOSITÀ: nel girone C il “Giallo Blu” è di Giarre (ha rilevato il Linguaglossa), l’Inessa è di S. Maria di Licodia.

CALENDARI: confermato che saranno pubblicati il 2 settembre insieme a quelli di Eccellenza e saranno presentati a Caltanissetta.

COMPOSIZIONE DEI GIRONI:
Girone B: Atletico Caltavuturo, Audace, Città di Monreale, Città di Casteldaccia, Collesano F., Raimondi Gangi, Futura, Mazzarrà, Misilmeri, Montemaggiore, Nuovo Falcone, Patti Calcio,
S. Agata Calcio, San Fratello, Spadaforese, Tiger, Torregrotta.
Girone C: Aci San Antonio, Agira Nissoria, Atletico Riposto, Aurora Viagrande, Città di Acireale, Ghibellina, Giallo Blu F.C., Inessa, Limina ,S. Gregorio, A.S.D. Spar Calcio, Sporting Battiati F.C., Taormina, Trappitello, Troina ,Villafranca Tirrena.

Girone D Atletico Catania, Atletico Gela, Città di Canicattini, Comiso, Francofonte, Frigintini, Gravina Calcio, Moticea , Nuova Aquila Grammichele, Pachino, Priolo Calcio, Ragazzini General, i Real Avola, Santa Croce, Scicli, Sporting Misterbianco