Figc Me: confermato alla guida Carmelo Alfieri.

Squadra che vince non si cambia.  Quando un “ Team” è  vincente bisogna continuare a dare la massima fiducia riconfermando  in toto tutto l’organigramma  che ha portato a raggiungere importanti traguardi sportivi. Stiamo parlando del Comitato Provinciale della Figc di Messina. Anche per la prossima stagione sportiva la Lega ha confermato alla guida del Comitato Provinciale di Messina – Carmelo Alfieri, il suo Vice: Domenico Genovese, i componenti: Nino Billè, Renato Ripinto e Salvatore Marzo, Segretario: Leonardo La Cava, Addetto all’informatica: Milena Cannata, Responsabile attività di base: Totò Di Lorenzo, Responsabile Calcio a 5: Massimo Garufi. Continuerà il lavoro iniziato alla guida della Figc messinese Carmelo Alfieri, 62 anni, eletto per la prima volta nel 2006 alla Presidenza, in passato è stato Osservatore Can di A e B, Vice-Presidente Aia Sicilia, ricevendo  importanti riconoscimenti per il suo impegno sportivo: Arbitro Benemerito dell’Aia,  Benemerenza della Lega Nazionale Dilettanti  e Stella di Bronzo per meriti sportivi del Coni. Sotto la sua guida la Delegazione Provinciale di Messina è  cresciuta notevolmente, basta pensare che fino a due anni fa, poche erano le squadre iscritte al Campionato di Terza Categoria. Cambiando la formula e con il lavoro certosino di Carmelo Alfieri, nell’ultima stagione sportiva il calcio di Terza Categoria ha avuto un exploit immaginabile, facendo ritornare la passione e l’amore verso il calcio in quei paesi che  mancava da tanti anni. Un entusiasmo tangibile nel corso del campionato con gli spalti gremiti di pubblico e con la ciliegina sulla torta la finale play-off Atl. Roccalumera – Alì,  giocata sul campo in erba di Limina. Il vulcanico Carmelo Alfieri, sempre in evoluzione, alla fine della stagione, promuove la Prima SuperCoppa  Provinciale  fra le squadre vincitrice dei due gironi del Comitato di Messina. Chi sa cosa avrà in mente per la prossima stagione sportiva che si preannuncia interessante.