Biagio Nassi si dimette dal Taormina Calcio.

Problemi senza fine nel Taormina calcio. In queste ultime ore, infatti, si è dimesso irrevocabilmente dal club biancazzurro anche il team manager Biagio Nassi. Il dirigente ha annunciato di aver lasciato la società «per motivi personali», ma alla base del gesto ci sarebbero contrasti con il direttore sportivo Salvatore Puglisi.

Prima di Ferragosto, tra l’altro, ad abbandonare il sodalizio di Giovanni Zuccalà e Stefano Sciacca era stato anche il «bomber» Albertino Nassi, richiesto da diverse squadre di Promozione e Prima categoria. Il giocatore, l’altro ieri, è tornato ad allenarsi al «Bacigalupo», ma da fonti attendibili si è saputo che l’attaccante non firmerà comunque con il club di via Marconi.

Intanto, si registrano problemi anche nel settore giovanile. Il digì Nicola Sciglio, la settimana scorsa, aveva annunciato l’abbandono del responsabile del «reparto verde», Giancarlo Scevola e il «divorzio» della società jonica dagli allenatori Fabio Filistad e Tonino Turiano.

Secondo voci di corridoio, a non essere confermato potrebbe essere anche un altro elemento locale, ovvero il preparatore dei portieri del vivaio, Turi Galeano. Negli ambienti sportivi è circolato il nome di mister Enrico Mendolia come nuovo responsabile del settore giovanile. Nelle prossime ore ci sarà una riunione dirigenziale per decidere il futuro del vivaio biancazzurro.