Giovedi 27 la maratona dello Jonio: Alì- S. Alessio.

L’ Associazione Tucano di Pagliara organizza, con la collaborazione della A.S.D. Polisportiva Europa Messina, del Comitato Provinciale FIDAL e del GGG di Messina, la gara di corsa su strada denominata “ La maratona dello Jonio a staffetta” La manifestazione avrà luogo il 27 Agosto 2009 con partenza Alì Terme ed Arrivo sul lungomare di Sant’Alessio . Dopo il successo della Corsa del Mare nella quale si sono imposti Teran e Scionti, Alì Terme raddoppia immediatamente la sua offerta podistica a distanza di una decina di giorni. La Maratona dello Jonio a staffetta è il nome scelto per l’iniziativa dall’Associazione Tucano di Pagliara e dalla Polisportiva Europa che sotto l’egida della Fidal si sono inventati una corsa su strada che porterà i partecipanti da Alì Terme fino a Sant’Alessio Siculo. La particolarità della gara che si terrà giovedì prossimo a partire dalle 16, sta nel fatto che a percorrere i 19,3 chilometri del percorso non sarà un unico atleta ma una vera e propria squadra. Come in una vera e propria staffetta i tre partecipanti di ciascun team si passeranno un virtuale testimone dividendosi equamente la fatica del percorso. Ciascuno dei runners percorrerà 6400 metri, un terzo esatto dello sviluppo totale del percorso. Una volta terminata la propria fatica, “lancerà” il proprio compagno verso la successiva frazione fino all’arrivo a Sant’Alessio Siculo. Ogni squadra potrà essere composta da atleti appartenenti a società diverse. La gara è riservata alle categorie Assolute (junior, promesse e senior) ed Amatori/Master sia maschili che femminile. Per rendere quanto più possibile competitiva ed equilibrata la corsa, l’organizzazione ha anche deciso di fissare una limite minimo d’età per i tre staffettisti. La somma delle loro carte d’identità non potrà essere inferiore ai 125 anni. Verranno premiate le prime 10 staffette classificate. Alle 18.00 viene dato lo start alla prima frazione mentre alle 21.00 è prevista la premiazione delle prime 10 staffette classificate.