Il 2 Settembre si formeranno i gironi di Prima Categoria.

Sulla carta sono cinque i ripescaggi del campionato di Prima Categoria, previsti per mercoledì 2 settembre a Caltanissetta, unitamente alla composizione degli otto gironi da quattordici squadre ciascuno. La cartina della regione dovrebbe essere quella solita, più che collaudata, con il Lampedusa nel girone Trapani-Palermo, al fine di favorire l’undici pelagico e i suoi ospiti nei trasferimenti aerei. Per le catanesi la solita più che probabile soluzione di spalmarle in tre raggruppamenti (uno nord, uno centro e uno sud). Ma ecco gli schieramenti: AGRIGENTO (10): Agrigentina, Aragona, Casteltermini, Grotte, Lampedusa, Pro Favara, Sambuca di Sicilia, Sporting (Racalmuto), Villafranca Sicula e Villaggio Peruzzo; CALTANISSETTA (3): Atletico, Real (Niscemi) e Serradifalco.
CATANIA (24): Aci San Filippo, Atletico (Pedara), Calatabiano, Cometa (Biancavilla), Giovani (Zafferana), Junior (Ramacca), Lineri Misterbianco (Aci Sant’Antonio), Maletto, Mascali, Massiminiana, Misterbianco, Randazzo, Real Aci (Acireale), Real (Santa Venerina), Real Fazio 2006 (Paternò), Real San Cristoforo, San Giorgio 2005, San Leone 2000, Sant’Emidio (Acireale), Scordia, Solicchiata (Castiglione di Sicilia), Valverde, Virtus e Vizzini; ENNA (4): Barrese (Barrafranca), Leonfortese (Leonforte), Nicosia e San Sebastiano (Calascibetta);
MESSINA (32): Alcara Li Fusi, Aluntina (San Marco d’Alunzio), Aquila (Castroreale), Ciappazzi (Terme Vigliatore), Città di Oliveri, Città di Sant’Agata Militello, Desport (Gaggi), Ficarra, Finale (Pollina), Fiumefreddese (Fiumefreddo Sicilia), Garden Sport, Gioiosa Marea, Itala, Ludica (Lipari), Mediterranea (Nizza Sicilia), Mistretta, Olimpia (Sinagra), Or.Sa. (Barcellona), Piero Mancuso, Pistunina, Pro Mende (Santa Lucia del Mela), Real Giustra, Riviera dello Stretto, Rocca di Caprileone, Roccalumera, Roccese (Rocca Valdina), Rodì Milici, Rosmarino (Militello Rosmarino), Sacro Cuore (Milazzo), Santo Stefano di Camastra, Sportinsieme (Santa Teresa Riva) e Victoria (Francavilla Sicilia);
PALERMO (20): Altofonte, Boys Massimo Taibi (Cinisi), Cephaledium (Cefalù), Che Guevara, Ciminna, Città di Castellana Sicula, Colomba Bianca, Corleone, Cus (Capaci), Euro (Sciara), Palermitana, Pallavicino, Panormus, Partinicaudace (Partinico), Partinico (San Cipirello), Prizzi, Roccapalumba, Stella d’Oriente, Termitana 1952 e Villagrazia di Carini; RAGUSA (5): Fly (Vittoria), Or.Sa. (Ragusa), Real, Scoglitti (Vittoria) e Virtus (Ispica); SIRACUSA (8): Belvedere (Città Giardino), Carlentini, Enzo Grasso, Floridia, Leonzio 1909, Libertas Rari Nantes, Netina (Noto) e Pozzallese (Pozzallo); TRAPANI (9): Bonagia Sant’Andrea (Valderice), Borgata Terrenove (Marsala), Buseto Palizzolo, Calatafimi Don Bosco, Dattilo (Paceco), Fulgatore, Il Gabbiano (Erice), Petrosino (Marsala) e Salemi. Le squadre, in ogni partita, dovranno schierare due ‘under’, nati al massimo uno nel ’90 e uno nel ’91, purchè sedicenni.