Il S. Alessio Calcio punta sui giovani del vivaio.

Tanti volti nuovi nella polisportiva S. Alessio targata 2009/10, che, da alcuni giorni, ha iniziato la preparazione al comunale “Arturo Matroeni”, in vista del prossimo campionato di Seconda categoria. La prima novità riguarda l’allenatore, Nino Spadaro, che in passato è stato anche giocatore della compagine jonica. Sul fronte della “rosa” della squadra, il presidente, Mimmo Costa e la dirigenza hanno deciso di puntare sui giovani che avranno come guida in campo gente di provata esperienza come capitan Tamà, il bomber Mangiò e i centrocampisti Garufi e Batti. Tra i nuovi arrivati alla corte del tecnico Spadaro, il portiere Micalizzi, l’attaccante Calafiore e il centrocampista Carnabuci. Diversi sono i giovani del vivaio passati in prima squadra, come Stracuzzi, Naccari, Russo, Di Natale e Vinci, che apporteranno alla compagine alessese, oltre alla freschezza giovanile, anche un maggiore tasso tecnico e tanta determinazione. La polisportiva S. Alessio che, in quasi 35 anni di attività, ha militato pure in Iª categoria, quest’anno cerca di migliorare il V posto della passata annata calcistica, in un torneo di IIª categoria che si preannuncia come uno dei migliori di quest’ultimo decennio.