La Robur guarda al futuro con fiducia.

Archiviato il campionato 2008-09 con la retrocessione in Seconda Categoria, riparte con rinnovato entusiasmo la nuova stagione della Robur di Letoajnni del Presidente Carmelo Laganà.  Lo  storico club bianconero letojannese da alcuni giorni si sta allenando sul terreno del Mario Lo Turco per preparare al meglio la nuova stagione sportiva. Le ambizioni sono quelle di disputare un campionato da protagonista, per fare ciò, il vulcanico  Carmelo Laganà, riconfermato alla Presidenza del club e con  carta bianca da parte dei soci, ha allestito una compagine competitiva  valutando attentamente ogni  sua scelta, per non commettere gli stessi errori del recente passato.  Il primo tassello è stata la scelta dell’allenatore. A sedere sulla panchina della Robur è stato, pertanto, chiamato Giovanni Ruggeri, fino all’anno scorso perno della difesa della Mediterranea Nizza, che, per quanto sia alla prima esperienza da trainer, offre piene garanzie per il suo equilibrio, la modestia e l’attaccamento ai colori societari. Il neo tecnico sarà coadiuvato da Carmelo Fasolo, l’anno scorso sulla panchina del Furci, compagine che ha vinto il campionato di Terza Categoria, nella doppia vesta di vice allenatore e preparatore dei portieri. Per quanto riguarda, invece, la rosa dei giocatori, è stata quasi totalmente rinnovata, diversi i giocatori nuovi  vestiranno la casacca bianconera. L’arrivo dei nuovi giocatori è stata una naturale conseguenza della  nascita della nuova società ASD Letojanni che disputerà il campionato di Terza Categoria, dove diversi atleti si sono trasferiti. I nuovi arrivi sono: il portiere Antonio Saglimbeni; i difensori: Dario Ucchino (Limina), Francesco Lo Turco (Castelmola), Fabrizio Di Natale (Peonia Riposto)e Nicola Spina; i centrocampisti :Onofrio Smiroldo (Alì Terme), Davide Garufi (rinnovo di contratto), Marco Cassalia (Antillese),  Salvatore Grasonelli (Riposto),  Gianluca Ambruno e Fabio Tamà;  Attaccanti: Roberto Prestia (Furci). Per la nuova stagione sportiva, il Presidente dello storico club bianconero letojannese Carmelo Laganà in sintonia con Giovanni Ruggeri, entrambi puntano alla valorizzazione di giovani calciatori del fiorente vivaio. Faranno parte della prima squadra  il centrocampista Alessandro Manuli e  l’attaccante Alessio D’Allura. Rientrano dal prestito dal Taormina il terzino sinistro Stefano Sturiale, il centrocampista Gianluca Ambruno e l’attaccante Domenico Portale, l’anno scorso hanno disputato il campionato allievi con la squadra taorminese.   Ecco la rosa al completo nel primo giorno di raduno per la stagione 2009-10: PORTIERI: Antonio Saglimbeni e Luigi Sterrantino. DIFENSORI: Giovanni Ruggeri, Nicola Spina, Francesco Lo Turco, Andrea Raneri, Rosario Villari, Gregorio Smiroldo, Fabrizio Di Natale, Dario Occhino, Stefano Sturiale. CENTROCAMPISTI: Davide Garufi, Onofrio Smiroldo, Marco Cassalia,Salvatore Grasonelli, Giacomo Rossini, Francesco Donato, Alessandro Manuli, Fabio Tamà, Gianluca Ambruno. ATTACCANTI: Roberto Prestia, Alessio D’Allura, Domenico Portale.