Ghibellina impatta (1-1) con il S. Gregorio.

Due calci di rigore decidono il pari tra il Ghibellina e il S. Gregorio. Il tutto succede nella ripresa con il vantaggio della formazione catanese con D’Amore e il pareggio sempre dagli undici metri di Luca Siano per i padroni di casa. Due episodi che hanno infiammato per pochi minuti una gara scialba e priva di emozioni.
Alla fine un Ghibellina al suo esordio al “Marullo” riesce nella conquista di un punto importante, non solo per la classifica, ma soprattutto per il morale viste le vicissitudine societarie. Dopo la bruciante sconfitta dell’esordio sul campo della Spar, la formazione messinese allenata da Cannaò, si presenta davanti ai propri tifosi con i neo acquisti Di Natale, Alibrandi e Quintoni, senza lo squalificato De Leo. L’altro acquisto Minissale non in perfette condizioni fisiche sarà pronto poco meno di un mese.
PRIMO TEMPO: Nella prima frazione di gara, poche le azioni degne di nota con le due squadre attente a non scoprirsi più di tanto. Il primo tiro in porta intorno al 25 di Laudani ben servito da un lungo lancio di Strano, ottimo il controllo ma da dimenticare la conclusione a rete. Al 35’ rispondono i padroni di casa con il bomber Luca Siano da fuori area cerca la porta difesa da Di Mauro.
SECONDO TEMPO: La ripresa si apre subito con il Ghibellina in avanti, dopo tre minuti dal corner Quintoni per la testa di Siano, la sfera sorvola di poco la traversa. Al 70’ punizione di D’Amore da lunga distanza facile preda per il portiere di casa Parisi.
L’estremo difensore del Ghibellina deve soccombere al 74’ su calcio di rigore. Un fallo di Famà ai danni di Picciotto consente ai catanesi di usufruire di un calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta D’Amore che realizza la rete del momentaneo vantaggio. Reagisce il Ghibellina che riagguanta il risultato all’ 80’ con un calcio di rigore trasformato dallo specialista Luca Siano. Un pareggio sostanzialmente giusto tra due compagini che hanno molto da lavorare per poter affrontare nei modi migliori la stagione.
Ghibellina 1 S. Gregorio 1
Marcatori: 74’D’Amore (rig.), 80’ Siano (rig.).
Ghibellina: Parisi, Midiri, Marchese (22′ st Cannistrà), Vinti, Picciotto (22′ st Molonia S.), Leardo, Di Natale, Longone, Siano, Quintoni, Bombaci (16′ st Alibrandi). All. Cannaò.
S. Gregorio: Di Mauro, Guzzetta, Famà (24′ st Consoli), Strano, Rossitto, D’Arrigo, Tosto (33′ st Campo), Blatti, (26′ pt D’Amore), Viglianisi, Laudani 6, Gennaro. All. Malaguarnera.
Arbitro: Pirrotta di Barcellona (Pirri di Barcellona e Pisano di Messina).
Note: ammoniti Alibrandi, Viglianisi, Strano e Gennaro; angoli 2-0 per il Ghibellina; osservato un minuto di raccoglimento per la strage in Afganistan; recupero: 2′ – 3′.