Lo Sportinsieme parte con il piede sbagliato.

«Falsa partenza» dello Sportinsieme di Santa Teresa di riva, che ha iniziato la stagione agonistica 2009/2010 (dovrebbe essere quella del riscatto) con l’eliminazione dalla Coppa Sicilia, nella doppia sfida con il Roccalumera.

La squadra del presidente Domenico Saglimbeni, che nello scorso torneo di Prima categoria, giungendo al secondo posto, non è riuscita a raggiungere la Promozione, quest’anno, dopo una campagna acquisti di tutto rispetto, intende puntare decisamente al salto di categoria. La Coppa, però, ha messo in evidenza che il team, allenato da Enzo Filoramo, dovrà fare tesoro di queste prime due sconfitte, maturate in un torneo ufficiale, per evitare che il campionato di Prima categoria possa riservare le amarezze dello passata annata calcistica.

La squadra ha un potenziale tecnico sicuramente maggiore rispetto agli scorsi anni, ma per potersi imporre e conquistare l’ambito salto di categoria occorre sempre la massima concentrazione. Nessuna delle contendenti, infatti, sarà disposta a regalare alcunchè. Ci sarà, poi, da tenere conto degli arbitraggi (non sempre brillanti) e del fattore fortuna: elementi che, nello scorso torneo, si sono rivelati determinanti nel mancato raggiungimento dell’obiettivo della vittoria finale.

di “Mimmo Muscolino”