Prima vittoria del Taormina contro il S. Gregorio.

Sotto di una rete dopo due minuti di gara, il Taormina con una grande prova di carattere in rimonta conquista la prima vittoria in campionato. La rete dei padroni di casa dopo due minuti dal fischio d’inizio. Al primo affondo i catanesi si portavano in vantaggio con Viglianisi che superava l’estremo difensore taorminese Franco.
Nemmeno il tempo di gioire che i ragazzi allenati da Maurizio Musumeci riagguantavano il pareggio su calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un fallo di mano di Sciuto. Dal dischetto si presentava Briguglio che non falliva il calcio dagli undici metri. La partita non è stata certamente esaltante, ha vinto il Taormina che ha avuto il merito di non mollare dopo lo svantaggio iniziale.
Nell’arco della gara ha certamente meritato il Taormina che ha gestito meglio il pallone e si è fatta preferire nell’organizzazione di gioco, rispetto ad un San Gregorio, che ha risentito fortemente delle pesanti defezioni di formazione ( assenti Laudani, Rasà e Blatti).
Raggiunto il pareggio, il Taormina si rendeva pericoloso al 40’ con un incursione dalla destra dello scatenato Foresta per Buda la cui conclusione veniva parata in due tempi dal portiere di casa Di Mauro.
Nella ripresa è ancora Foresta a creare il panico tra le maglie dei giocatori del San Gregorio: una sua scorribanda sulla destra porta al tiro prima Scandurra, e poi Mondello. Si salva in qualche modo il San Gregorio che evita però solo momentaneamente il tracollo. Il gol del “sorpasso” del Taormina, siglato da Stracuzzi, è arrivato al 76′ in seguito un’azione confusa nell’area di rigore del S. Gregorio, il giocatore taorminese trova il guizzo giusto per battere a rete sulla corta respinta di Di Mauro. Prima vittoria stagionale per il Taormina, mentre per gli etnei la situazione in classifica si complica.
San Gregorio 1Taormina 2
Marcatori: 2′ Viglianisi, 10′ (rig.) Briguglio, 76′ Stracuzzi.
San Gregorio: Di Mauro, Garozzo, Tosto (70′ Tosto), Strano (90′ Strano), Rossitto, D’Arrigo, Gennaro, Sciuto, Viglianisi, D’Amore, Campo (46′ Bonaccorsi ). All. Nicola Malaguarnera.
Taormina: Franco, Messina, Scandura, Mannino, Stracuzzi, Monforte, Foresta, Mondello, Briguglio (76′ Prestipino) , Buda, Meo. All. Maurizio Musumeci.
Arbitro: Calì di Caltanissetta; assistenti: Leanza – Torre di Acireale.
Note: ammoniti: 12′ Buda, 27′ Rossitto