Pesante sconfitta interna (0-4) del Victoria.

Continua a perdere in questo inizio di campionato la Pol. Victoria  che subisce una sonora ed mortificante sconfitta interna nell’anticipo di Sabato contro i messinesi del Piero Mancuso.  Zero punti in classifica, nessun gol all’attivo ma sul groppone ben 10 reti subite.
Questi sono numeri che al di là del valore della compagine della Piero Mancuso dovranno fare riflettere i dirigenti francavillesi. Il risultato viene sbloccato dopo 10’ di gara da  La Rocca direttamente su calcio di punizione all’altezza della lunetta dell’area di rigore. Tiepida reazione dei padroni di casa che subiscono il  raddoppio al 20’ con Cicciarello con un perfetto tiro a volo insacca la sfera alle spalle di Corvaja. Alla mezz’ora arriva il tris di Micili su corta respinta di Corvaja.
Nella ripresa si aspettava una prova di orgoglio dei locali che sono  costretti a capitolare per la quarta volta al 55’ con Cicciarello che mette a segno la sua doppietta personale. Un Victoria, al di là del pesante risultato, non è stato mai in partita incapace di creare azioni di spessore per poter impensierire la retroguardia ospite.
Pol. Victoria   0   Piero Mancuso  4
Marcatori: 10’ La Rocca, 20’ e 55’ Cicciarello, 30’ Micili.
Pol. Victoria: Corvaja, Ciancio, Contato, Zumbo, Manitta (46’ Barbera), Orlando, Orsina, Tatì, Tosto, Santoro (Zullo), Giardina (46’ Altadonna).
Piero Mancuso: Messina, Amorelli (35’ Falcone), Coccoli, Castellana, De Salvo, Maresca, Scuderi (55’ Mantineo), La Rocca, Milici (60’ Venuto), Cicciarello, Venuti.
Arbitro: Spadaro di Messina.