Tutto nel primo tempo (1-1) tra il Battiati e Atl. Riposto.

Pareggio interno per lo Sporting Battiati che supera l’ostico Atletico Riposto. La partita si era incanalata sui binari giusti per gli uomini di Serafino, che già al 7’ si ritrovavano in vantaggio. Garofalo serve Cassone che di testa insacca alle spalle di Savoca. Da quel momento il Battiati, si cautela e forte del vantaggio ottenuto, si difende bene fino al 40’, quando Reale, servito da Leotta, supera difensore e portiere e mette in rete il gol del pari.
Nella ripresa dopo un sussulto di Garofalo, è l’Atletico Riposto che si rende più volte minaccioso dalle parti di Malfa con Nicolosi, che al 65’ vede il suo tiro stoppato sulla linea di porta da Tomaselli e, poi, al 75’, colpisce la traversa. Nel finale reazione dei locali, che schiacciano gli uomini di Miano sulla loro metà campo, ma non creano alcun pericolo.
Il Pareggio delude entrambe: lo Sporting Battiati che con una vittoria avrebbe avvicinato la vetta, dando un forte segnale alle rivali, mentre l’Atletico Riposto, ancora a secco di vittorie, non s’allontana dalla zona calda.
SPORTING BATTIATI    1   ATL. RIPOSTO   1
S. Battiati: Malfa, Gentile (60’Ursino), Pandolfo, Rundo, Tomaselli, Spartano, Cassone, Indelicato (90’Giacone), A.Grasso, Garofalo, Mirabella (60’Gangi). Allenatore: Serafino.
Atl. Riposto: Savoca, Contiguglia, Zappalà, Cartella, Bonanno, De Maria (11’Leotta), Totaro, Nirelli, Nicolosi (87’Lo Certo), Suriano, Reale (79’Torrisi). Allenatore:Miano.
Arbitro: Azzaro di Ragusa. Assistenti: Buscemi e Balzarini di Enna.
Reti: 7’Cassone, 40’ Reale.