Mazzata per il Mandanici: 5 giornate a Giuseppe Carpo.

Mano pesante del Giudice Sportivo Dott. Antonino Quartarone nella seduta del 3/11/2009, nei confronti della Società Mandanici per episodi accaduti nell’ultima giornata di campionato nella gara contro il Forza D’Agrò: Cinque giornate di squalifica al giocatore Giuseppe Carpo: “Per contegno gravemente antisportivo per aver diffuso, all’atto della sua sostituzione, notizie tendenziose al fine di istigare altri alla violenza contro il direttore di gara. Comportamento aggravato dalla funzione del giocatore, in quanto capitano della squadra”.
Una giornata di squalifica al giocatore Trimarchi. Sono stati inibiti i dirigenti Claudio Sturilae fino al 8 Novembre 2009 “ per condotta scorretta” e il  Salvatore Pollara fino al 22 Novembre 2009 “Per contegno irriguardoso ed offensive nei confronti dell’Arbitro” . Oltre all’ammenda di Euro 50,00 alla Società Mandanici “Per presenza nel recinto di gioco di persone non autorizzate, che assumevano contegno minaccioso nei confronti dell’Arbitro”.

Per quanto riguarda gli altri provvedimenti disciplinari il Giudice Sportivo ha emesso le seguenti sanzioni:
Squalifica per CINQUE GARE:

Carpo Giuseppe (Mandanici)

Squalifica per TRE GARE:

De Tommasi Michele (USCLO Pace) “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’Arbitro, dopo la notifica del provvedimento di espulsione”.

Squalifica per UNA GARA:

Previti Sandro (Social Romettese)
Vittorio Antonio (Ciumaredda Academy)
Mannino Giuseppe (Granitese)
Trimarchi Roberto (Mandanici)