Messina Sud – Pompei: confermato il 2-1. Solo multe alle Società.

l Giudice Sportivo ha confermato il risultato determinato dal rettangolo di gioco della gara tra il Messina Sud e Pompei. Al termine dei 90’ il risultato di 2-1 premiava i padroni di casa del Messina Sud del Presidente Lillo Trimarchi. La  gara disputatasi il 19 dicembre scorso, dopo il triplice fischio finale, si era verificata una rissa tra i protagonisti in campo, sedata dopo 5 minuti dall’arrivo delle Forze dellOrdine.
In merito a tali fatti, il Giudice Sportivo, dopo aver letto il supplemento del referto arbitrale, in cui si evince che “ la situazione di pericolo venutasi a creare, a fine gara, per una rissa scoppiata tra i tesserati di entrambe le Società; rissa sedata dopo 5 minuti per l’arrivo delle Forze dell’Ordine”.  I
n seguito a ciò, considerando che il Messina Sud , in qualità di Società ospitante deve ritenersi responsabile dell’ordine pubblico, non ha provveduto a nominare, in mancanza della forza pubblica, il servizio d’ordine sostitutivo. Inoltre – secondo il Giudice Sportivo – il comportamento violento, sia da addebitare, con responsabilità oggettiva, ad entrambe le Società;
In base a tali presupposti il Giudice Sportivo ha cosi deciso:
–   di irrogare l’ammenda di euro 150,00 (centocinquanta/00) unitamente alla diffida alla Società Messina Sud, perché ritenuta responsabile oggettivamente dei comportamenti violenti dei propri tesserati e per non aver provveduto – come in premessa descritto – a nominare i suoi responsabili per l’ordine pubblico;
–   di irrogare l’ammenda di euro 100,00 (cento/00) unitamente alla diffida alla Società Pompei, perché ritenuta responsabile oggettivamente dei comportamenti violenti dei propri tesserati.