Juniores: Termina (1-1) il derby l’Alì Terme e Nizza.

E’ stato un derby  all’insegna della correttezza quello giocato ieri pomeriggio al comunale di Nizza di Sicilia tra l’Acsd Alì Terme e l’A.S. Mediterranea Nizza, gara valevole per il campionato Juniores. Già dai primi minuti di gioco il Nizza si fa sentire con un’azione da goal infatti al 13’ Briguglio tira in porta ma Conte la devia, Caminiti la ribatte ma dietro al portiere aliese c’è Tilenni che salva la palla sulla linea.
Il match continua e i nizzardi si fanno sempre più pericolosi fino a trovare la rete del vantaggio che arriva al 34’ su un calcio d’angolo battuto da Ciatto che viene intercettato da Briguglio il quale tira in porta trafiggendo l’incolpevole Conte. Al 39’ gli aliesi cercano il pareggio con un’azione di La Via che scavalcando l’avversario, serve bene Riganello che tira in porta ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Un minuto più tardi ancora una ghiotta occasione con Riparare che serve una palla filtrante a Riganello il quale sbilanciato dal difensore avversario calcia a lato dello specchio della porta. Al 44’ il Nizza con un’azione iniziata da Celona che scambia con Ciatto che a sua volta fornisce un’assist per Gregorio che tira alto sopra la porta. Passa ancora un minuto e l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.
Nella ripresa proprio all’8’ percussione di Muzio che crossa al centro, La Via entra nella mischia ma non corregge bene e sfiora la palla di testa. Al 10’ punizione battuta da Muzio che arriva a Vera il quale fa assist per Roma che tira un piatto destro che viene neutralizzato dal portiere Campagna. Sull’angolo seguente sempre Muzio butta la palla in area la intercetta Riparare che sfiora il goal del pareggio. Al 25’ La Via salta un uomo sulla fascia e mette in mezzo una palla che Riganello spreca calciando di esterno alto. A questo punto mister Fiumara effettua qualche sostituzione, cambia strategia ed è qui che dopo 18 minuti l’Alì Terme stabilisce la parità con Riparare servito da Tilenni che con un cross mette in mezzo. Siamo allo scadere quando il direttore di gara concede ancora quattro minuti di recupero che però non cambiano il risultato.
DOPO PARTITA
Maurizio Fiumara ( all. Alì Terme):Partita emozionante anche se nel primo tempo potevamo fare di più ma sono passati in vantaggio loro. Nel secondo tempo siamo riusciti a mettere quella grinta giusta per acciuffare un pareggio anche se meritavamo qualcosa di più. Grazie ai ragazzi che hanno messo cuore e grinta.
Gustavo Staiano (all. M. Nizza): Partita equilibrata. Arbitraggio discreto. Giusto pareggio anche se essendo al primo posto puntiamo a vincere il campionato.
ACSD ALI’ TERME  1  A.S. MEDITERRANEA NIZZA  1
MARCATORI: 34’ Briguglio, 88’ Riparare.
AMMONITI: 31’ Briguglio del Nizza e al 40’ Tilenni per protesta.
ESPULSI: 41’ Famà Paolo per insulti nei confronti dell’arbitro.
ACSD ALI’ TERME:Conte, Riganello, Famà P., Tilenni, Roma G., D’Alì (67’ Famà P.), Muzio, Vera, Riparare Roma A. (Oliva) e La Via. All. Fiumara Maurizio.
A.S. MEDITERRANEA NIZZA: Campagna, Di Bella, Caminiti, Manganaro, Ciatto G., Zanino A., Zanino R., Gregorio, Ciatto G., Celona, e Briguglio. All. Staiano Gustavo.
Arbitro: Spadaro di Messina.