Il Mongiuffi espugna (3-1) il Comunale di Mandanici.

Partita al comunale di Mandanici caratterizzata dalle avverse condizioni climatiche, ma contraddistinta da due splendidi gol di Giliberto per i locali e Bucceri per gli ospiti.Padroni di casa rimaneggiati con molti assenti e sfortunati ulteriormente  con la perdita del fantasista Trimarchi,  cinque  minuti prima del fischio d’inizio, ospiti invece, con il difensore bomber  Bucceri al centro della difesa.
Parte forte il Mandanici al 10’ con Sterrantino che tira a lato. La formazione di Mario Carpo attua un  pressing alto e al 22’ i locali i in mischia si portano  in vantaggio con un capolavoro in rovesciata di Giliberto imprendibile per il portiere Siligato.   Al 25’ la sfortuna persiste e Pino è costretto a uscire per infortunio,  gli ospiti si fanno sentire e alzano il proprio baricentro al 28’ colpiscono la traversa con Peri, ma il pareggio arriva subito dopo al 34’,  bolide da 35 metri di Bucceri  gol fantastico per lui.  Al 39’ contropiede del Mandanici grazie a Carpo che partendo dalla difesa arriva in attacco serve Uscenti che non concretizza. Al 43’ altro infortunio per i padroni di casa, questa volta a lasciare il campo Ruggeri , finisce il primo tempo su un giusto 1 a 1.
Pronti via e  inizio secondo tempo , al 50’  però il Mandanici è costretto a giocare in 10 , Arito  protesta in modo vivace  per un fallo non fischiato che sembrava dargli ragione ma giustamente viene esplulso  dal sig. Iannello e  cambia la partita.  I padroni di casa subiscono e al 58’ affondo del Mongiuffi, Santoro entra in area e cade in modo dubbio l’arbitro non posizionato in modo corretto ma anche colpa delle condizioni climatiche decide per il rigore che viene trasformato in modo impeccabile da Bucceri una garanzia per il Mongiuffi, e porta gli ospiti sul 1 a 2 . Le squadre si allungano i padroni di casa cercano il pareggio ma subiscono l’1 a 3 ad opera di Peri  in contropiede . Al fine partita gesto molto bello dei   tifosi che  portano delle ciambelle le quali  vengono consumate  insieme ai  giocatori in un clima di festa.
Intervista dopo gara : “Sono contento in parte della prestazione della squadra che a tratti ha giocato bene lodevole la prova di Uscenti che si è sacrificato molto , giocare in 10 in questo campo pesante è stata la differenza ma l’espulsione è giusta e complimenti al Mongiuffi grande prova dei suoi ragazzi ma complimenti soprattutto  ai tifosi per me i migliori del campionato in un periodo difficile come il nostro molto vicini con gesti come quello di oggi fuori dalla norma”.
Mandanici  1   Mongiuffi Melia  3
Marcatori: 22’ Giliberto, 34’ Bucceri , 58’ Bucceri su rig., 77’ Peri.
Mandanici: Auditore, Interdonato, Arito, Parisi (65’ Brigandi), Pino (25’ Ciatto), Carpo, Ruggeri ( 43’ Sturiale), Giliberto, Sterrantino, Bordonaro ( 75’ Pirri), Uscenti. All. Mario Carpo.
Mongiuffi Melia: Siligato, A. Santoro, Intelisano, Longo, Puglia ( 47’ Bianca), Bucceri, Lo Giudice, T. Santoro, Cingari, Peri, Cirino.
Arbitro: Alfredo  Iannello di Messina.