La Desport Gaggi vince con il Roccalumera. Tripletta di Brunetto..

Inizia con il botto l’anno nuovo per il bomber Luca Brunetto, autore di una splendida tripletta ai danni di un coriaceo Roccalumera che si deve arrendere alla più quotata avversaria della Desport Gaggi. Ritorno al gol di Luca Brunetto, un po’ in ombra nella prima parte della stagione con pochi gol all’attivo ( non era da lui), un cannoniere di razza che  ha sicuramente ricaricato le batterie nella pausa natalizia e con la ripresa del campionato ha ritrovato il fiuto della rete.
Continua il duello a distanza tra la Desport Gaggi  che espugnando il terreno del Comunale di Roccalumera mantiene invariato il distacco di cinque punti dalla capolista Sportinsieme. Brutta sconfitta, invece, per i ragazzi di Piero Mancuso, un po’ sfortunati in alcune circostanze della gara, che nonostante la buona volontà non riescono ad uscire da periodo negativo. Adesso dopo la vittoria dell’Itala, la situazione in classifica si fa davvero preoccupante, bisogna reagire, il gruppo c’è, quello che forse manca è un po’ di fortuna in più.
Parte subito forte la vicecapolista della Desport Gaggi, con il suo ordinato gioco di centrocampo e l’aggressività del duo d’attacco Brunetto – Nassi. Il Roccalumera si difende con ordine cercando di imbastire manovre offensive, prontamente bloccate dall’attenta retroguardia ospite. Al 16’ gli ospiti sbloccano il risultato con il centravanti Luca Brunetto, con uno scatto bruciante sul filo del fuorigioco fa fuori la difesa del Roccalumera ed insacca alle spalle di De Salvo.  Subita la rete i padroni di casa, non si disuniscono, non perdono la testa, anzi trovano la forza di reagire costringendo in più di una circostanza la Desport Gaggi sulla difensiva. Innumerevoli le palle giostrate da Beccaria per i vari Morgante e Sergi, ma senza alcuna risultato positivo.
Nella ripresa il tema tattico della gara non mutava con la D. Gaggi , avanti di una rete, controllava la  manovra locale, agendo di rimessa con micidiali contropiedi con Brunetto e Nassi. Mister Mancuso, ad inizio della ripresa per dare più incisività alla manovra d’attacco nel  tentativo di ristabilire la parità, inserisce Foti al posto di Morgante. Sono ancora gli ospiti con una classica azione di contropiede a segnare il raddoppio con Luca Brunetto. Sembrava finita, invece, il Roccalumera dopo  pochi minuti trova il guizzo vincente con il neo entrato Foti ed accorcia le distanze. La gara diventa dura, combattuta con un Roccalumera che stringe d’assedio l’area dei gaggesi che non tracollano, anzi con i padroni di casa protesi in avanti, in pieno recupero in una micidiale ripartenza Luca Brunetto mette a segno la sua terza rete personale, facendo svanire definitivamente ogni velleità di pareggio dei roccalumeresi.
Roccalumera 1 Desport Gaggi 3
Marcatori:16′, 70′ e 88′ Luca Brunetto, 75′ Foti.
Roccalumera: De Salvo, Cerrito, Barbaro, Romeo, Quattrocchi, Andaloro, Romano, Turchet, Morgante (49′ Foti), Beccaria, Sergi.
Desport Gaggi: Adornetto, Manitta, Cudito, Sterrantino, Brunetto S., Sgroi, Manitta, Cortese, Brunetto L., Nassi, Vaccaro.
Arbitro: Cutrufo di Catania.