SERIE CM- Vince il Mondo Giovane. Sconfitta per il Letojanni.

Alla ripresa del campionato, dopo la sosta natalizia, si è disputata l’ottava giornata di Serie C – Maschile – continua la marcia vincente della capolista Seven 2007 di Palermo che conquista l’intera posta in palio (3-1) contro la Bellatrix Letojanni. Una vittoria che consolida il primato in classifica con 21 punti, frutto di sette vittorie su sette incontri disputati.
Distaccato di due punti il Mondo Giovane, vittorioso nel derby con lo Zanclon Messina (0-3). Sul terzo gradino della graduatoria il Csi Milazzo vincente (0-3) con la Fenapi consolida la sua terza posizione in classifica (17 punti) in piena corsa play-off. Rimane in quinta posizione con 9 punti la compagine del Presidente Salvatore Soraci, una zona tranquilla a soli tre punti dal quarto posto occupato dallo Zanclon.
Le gare della giornata:
Seven Palermo – Antares Letojanni:Niente da fare per il Letojanni di Salvatore Soraci sul campo della capolista del girone. Un risultato, nonostante la sconfitta, che conforta mister Micalizzi che ha notato positivi segni di reattività nel suo sestetto. Dopo aver perso il primo parziale set nei games final  per 25-21, il sestetto letojannese si è aggiudicato il secondo set per 25-17 che faceva ben sperare. Nel terzo parziale la capolista riprendere il sul gioco vincendo per 25-18. Più equilibrato il quarto set, sempre con i padroni di casa a condurre il gioco che solo nel finale sono riusciti a piegare la resistenza della compagine di Micalizzi che si deve arrendere per 25-23.
Zanclon Messina – Mondo Giovane: Vittoria netta del Mondo Giovane nel derby messinese contro lo Zanclon Messina. Un secco 3-0 nel primo derby del nuovo anno con parziali di  19-25, 21-25, 16-25.   Nel primo set i ragazzi di Ferrara scavano subito un solco di 6 punti e lo difendono. Nel secondo il sedicenne Giliberto arma bene la mano degli attaccanti di casa, ma sul filo di lana Eduardo fa la differenza. Nel terzo set Il Mondo Giovane è bravo a recuperare dal 13-9 e sul 16-15 a piazzare 10 punti consecutivi
Fenapi –  Csi Milazzo: Vittoria esterna del Csi Milazzo sul parquet di Villafranca per l’indisponibilità del “PalaRescifina” che liquida la pratica Fenapi  in solo tre set, vinti piuttosto nettamente:16-25, 16-25, 15-25. Un successo per i milazzesi che hanno fatto valere il loro maggiore tasso tecnico  consolidando la loro terza posizione in classifica in attesa dello scontro contro la capolista Seven Palermo.
Libertas Villafranca – Partinico: Vince lo scontro diretto per salvezza la Libertas Villafranca al tie-break contro il fanalino di coda Partinico. Alla fine si sono imposti i messinesi per 3-2 con i seguenti parziali:20-25, 25-13, 19-25, 25-18, 15-9.  A sorpresa sono gli ospiti a chiudere a proprio favore il primo parziale. Successivamente si svegliano gli uomini di Russo, ma è necessario il tie-break per trovare il vincitore del match dopo un’ora e mezza di gioco.