Promozione – Due turni a Ricca (Città di Acireale), uno a Tavilla e Testa (Trappitello).

Resi noti i provvedimenti disciplinari dell’ultimo turno di campionato. Il Giudice Sportivo ha inflitto due giornate di squalifica al giocatore Carmelo RiccaFrancesco Testa (Trappitello), Ivan Arena (Agira), Rosario Lanza (Città di Acireale) e Gabriele Gennaro (S. Gregorio).
Ecco in dettaglio i provvedimenti disciplinari intrapresi dal Giudice Sportivo: (Città di Acireale) per contegno offensivo nei confronti dell’arbitro, a fine gara. Dovranno stare fermi una giornata:

SQUALIFICA PER DUE GARE

RICCA CARMELO (Città di Acireale)”Per contegno offensivo nei confronti dell’arbitro, a fine gara”.

SQUALIFICA PER UNA GARA

ARENA IVAN                                 (Agira Nissoria)
TESTA FRANCESCO                    (Trappitello)
LANZA ROSARIO                          (Città di Acireale)
GENNARO GABRIELE                  (S.Gregorio)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

TAVILLA JOSEPH                    (Trappitello)
LAVENIA ALESSIO                   (Inessa)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

MELFA LUIGI FABIO                        (Agira Nissoria)
DI GREGORIO LUCA                       (Aci S. Antonio Calcio)
DI BENEDETTO GABRIELE             (Spar Calcio)
GRASSO ANDREA                           (Sporting Battiati.)
BONAFFINI CARMELO                    (Villafranca)
FLERES NICOLO                             (Villafranca)

A CARICO DIRIGENTI
AMMONIZIONE:

TRINGALI ALDO (Sporting Battiati “Per condotta scorretta”.

A CARICO DI MASSAGGIATORI
AMMONIZIONE

RANDAZZO SALVATORE (Inessa) “Per condotta scorretta”.