Il Ciumaredda non va oltre lo 0 – 0 con il Mongiuffi Melia.

Finisce ad reti inviolate la gara tra il Mongiuffi Melia e il Ciumaredda. Nonostante l’assenza del gol, la gara è stata emozionante, giocata a viso aperto da entrambe le squadre, con i santateresini sfortunati in due  circostanze  che potevano cambiare le sorti dell’incontro. Ma i  legni colpiti da Sergio Casablanca e Luca Lo Giudice hanno inchiodato il risultato sullo zero a  zero che non è stato sbloccato, nemmeno  a 12’ dal termine, quando Enrico Santoro  lanciato in verticale da Sergio Casablanca a tu per tu con Siligato non riesce ad  avere la necessaria lucidità di trovare la freddezza di battere a rete, fallendo una favorevole opportunità di portarsi in vantaggio. 
Tre occasioni ghiotte, oltre alle parate dell’estremo difensore locale Siligato, hanno impedito ai ragazzi di mister Peppe Ciatto di conquistare l’intera posta in palio. Un pareggio, fotocopia di quello ottenuto sempre in trasferta sul campo dell’Alì Terme, che fa perdere il primato alla formazione biancoceleste del Ciumaredda. Il Mongiuffi Melia? Certamente non stava a guardare. Una tattica difensivistica, pronta a colpire in contropiede i più quotati avversari, grazie alla manovra di un ottimo centrocampo guidato da Marcello Longo, non lesinava il colpaccio.
Nella ripresa mister Intelisano, cerca di cambiare l’assetto tattico della gara, inserendo forze fresche cambiando il reparto offensivo: fuori Cingari al suo posto Bianca, dentro Laganà al posto di Peri. Come consuetudine, anche mister Ciatto opera delle sostituzioni, ma alla fine il risultato rimane fissato sul nulla di fatto. Una prova di carattere quella del Mongiuffi che frena la marcia del Ciumaredda, incapace di trovare il guizzo vincente, nemmeno i tiri da lontano hanno portato i loro frutti, quando sembrava fatta, ci pensava l’ottimo GianMarco Siligato.
Mongiuffi Melia  0   Ciumaredda  0
Mongiuffi  Melia: Siligato, Santoro, Intelisano ( 67’ A. Curcuruto), Longo V., Puglia, Bucceri, Lo Giudice, Longo M ., Cingari (46’ Bianca), Peri (65’Laganà) , Cirino. All. Intelisano.
Ciumaredda: Crimi, Spadaro (70’ Fleri), Manganaro, Vittorio, Freni, Crisafulli, D’Agostino (68’ Ricciardi), Lo Giudice L., Casablanca, Lo Giudice E., Santoro E. (80’ Sturiale). All. Peppe Ciatto.
Arbitro: Giuseppe Visalli di Messina.