Pareggio esterno del Contesse (0-0) con il Pompei.

Il Fc Contesse pareggia nel primo match del suo 2010. I gialloblù non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 nella trasferta del “Comunale” di Viale Annunziata contro il Pompei. I padroni di casa mostrano una notevole fisicità nei singoli e un’ottima fase difensiva che spesso ha soffocato le iniziative del Contesse.
La squadra allenata da Andrea Argento ancora una volta spreca numerose e nitidissime palle gol. Al 25′ del primo tempo prima occasione per gli ospiti. Tiro di Brigandì dal limite, Arasi para ma non trattiene e sulla ribattuta Puglisi Allegra sbaglia il più semplice dei tap-in esaltando l’estremo difensore locale. Giuseppe Billè a destra semina il panico ed alla mezz’ora, dopo una straordinaria serpentina tra le maglie difensive del Pompei, guadagna una punizione dal limite. Schepis D. calcia in porta ma il pallone fà la barba al palo. Nella ripresa il Pompei prova a rendersi pericoloso con ripartenze rapide ma Origlia sbaglia la mira. Al 19′ Schepis A. spreca un semplicissimo colpo di testa su cross di Micari che era solo da spingere in porta. Lo stesso attaccante, due minuti dopo, calcia addosso al portiere da posizione favorevole con la panchina che già esultava. Il Pompei soffre ma non capitola difendendosi con ordine, aspettando di poter approfittare dell’imprecisione cronica degli “avanti” gialloblù. La gara non si sblocca mai e termina con uno 0-0 che non lascia contenti tutti e si deve capire a chi serve di più questo punto.
DOPO GARA –  Andrea Argento – allenatore del FC Contesse: ” Ovviamente è un risultato che non ci piace. Ovviamente è un risultato che volevamo diverso e se non avessimo sbagliato tutte queste occasioni lo sarebbe stato. Ma giocare con il Pompei all’Annunziata è difficile per tutti e qualche big è tornata a casa senza nulla. Noi siamo entrati qui con 15 punti e ne siamo usciti con 16. Sei punti in più dello scorso anno. E questo è importante per noi. Sbagliamo gol che sembrano fatti ma la squadra sta bene, gioca molto bene. Lo stato di salute – continua Andrea Argento –  di una squadra si calcola con le occasioni da rete che si lasciano agli avversari. E mi sembra che concediamo poco o nulla agli altri. A questa squadra serve solo un risultato per sbloccarsi. Quando ritroveremo il risultato faremo cose eccezionali. Siamo molto sereni perchè lavoriamo bene e sappiamo quanto valiamo”.
Pompei-Fc Contesse  0-0 Pompei: Rasi, Stancampiano (28’st Parlavecchio), Lo Piano, Tuttobene A., Morabito, Modica, Arcoraci, Volta (39’st Pernice), Cucinotta,Tuttobene G. (16’st Guglielmo), Origlia. A disp.:Egitto, Tuttobene M., De Salvo, Rizzo. All.: Speranza FrancescoFc Contesse: Papale, Corsaro, Enea, Billè G., Puglisi Allegra (28’st Golino), Barbaro, Micari, Puleo, Schepis A., Schepis D., Brigandì (42’st Aversa). A disp.: Giove, Scarcella, Pellegrino, La Spina, Affinita. All.: Argento AndreaArbitro: Picciolo di MessinaNote: Ammoniti Papale (C), Billè G. (C), Modica (P), Tuttobene A. (P)