Il Real Taormina frena la rincorsa dell’Usclo Pace.

Si ferma al Valerio Bacigalupo di Taormina la striscia di tre vittorie consecutive dell’Usclo Pace che si fa imporre il pari dal Real Taormina.  Un pareggio che frena le ambizioni dei ragazzi di mister D’Ascola che escono dalla tredicesima  giornata di campionato un po’ ridimensionati. Un risultato positivo per la compagine di mister Riccardo Cacciatore  che riescono ad rimontare grazie alla rete di La Rosa.
Una gara molto spigolosa giocata soprattutto nella zona nevralgica del centrocampo, dove per gran parte dell’incontro Mangraviti e compagni  hanno tenuto il pallino del gioco. Brivido intorno al 30’ per la retroguardia messinese su un rilancio si fa trovare impreparata, che respingeva l’insidiosa conclusione. Scampato il pericolo l’Usclo Pace iniziava a giocare creando varie occasioni da rete. Alla fine del primo tempo su uno schema (provato e riprovato in allenamento dal perfezionista D’Ascola), l’Usclo Pace con l’ottimo De Tommasi segna la rete del vantaggio.
Nella ripresa parte forte il Real Taormina che cerca con determinazione il  gol del pareggio, ma i ragazzi di mister D’Ascola fanno buona guardia… fino alla mezzora della ripresa: su uno svarione di Cacciola, l’attaccante taorminese La Rosa si invola solitario e beffa con un pallonetto l’incolpevole Maggio. Ferito nell’orgoglio l’Usclo Pace si  getta a testa bassa alla ricerca del gol –vittoria: solo la sfortuna ed i pali e traverse fermano i tiri di De Tommasi. Al di il vero l’Usclo Pace aveva messo a segno la rete del vantaggio con Donato annullata dal direttore di gara  per un sospetto fuori gioco apparso a tutti inesistente, a nulla  le proteste degli ospiti.
Finisce in parità con l’Usclo Pace che deve fare mea culpa per aver lasciato sul terreno taorminese due punti  che con il proseguo del campionato posso risultare fondamentali. Da segnalare l’ottima prova di De Tommasi, uno dei pochi a non arrendersi mai.
Real Taormina   1  Usclo Pace  1
Marcatori: 44’ De Tommasi, 65’ La Rosa.
Real Taormina: Leonardi, Mazza (87’ Curcuruto), Ruggeri (82’ Cacciola), Alessandro (85’ Privitera), Ponturo, Brocato, Intelisano, Tamà (75’ Cacopardo), Previti (65’ Cannata), Gallodoro, La Rosa. All. Cacciatore.
Usclo Pace: Maggio, Minutoli, Palmieri, Sferrazza, Durante, Cacciola, Zanghì, Donato, Venuto, Mangraviti, De Tommasi. All. D’Ascola.
Arbitro: Cilione di Messina.