Piero Mancuso terza forza del torneo: 4-0 al Victoria.

Con due doppiette della coppia Milici-Cicciarello la Piero Mancuso si sbarazza del fanalino di coda Victoria. Gli ospiti si presentano in campo con 11 effettivi e nessun uomo in panchina e nel primo quarto d’ora si fanno pericolosi per ben due volte: al 7′ con una punizione dai venti metri di Longo che passa di pochissimo sulla traversa e al 15′ con una bella azione personale di Tosto che angola il tiro e sfiora il palo a Valeriano battuto.
La Piero Mancuso si era fatta vedere dopo 4 minuti con un tiro di Furnari messo in angolo da Lombardo. Al 22′ lancio di Cicciarello per Milici che a tu per tu con Lombardo segna. Al 31′ palla tagliata di Iervolino in area Mancuso, nessuno interviene, Tosto a botta sicura colpisce il palo esterno. Al 40′ raddoppio di Cicciarello che scavalca Lombardo con un tocco sotto. Ripresa senza storia con i padroni di casa che triplicano al 59′ con un gran gol di Milici, bravo a difendere palla, girarsi e battere il portiere, e che fanno poker al 66′ con una splendida azione corale finalizzata da Cicciarello.
Da segnalare l’esordio, tra le fila della Piero Mancuso, del giovane portiere Musco, classe 92.
Piero Mancuso 4  Victoria 0
Marcatori: 22′ e 59′ Milici, 40′ e 66′ Cicciarello.
P. Mancuso: Valeriano (85′ Musco), Passalacqua, Zullo (81′ Mantineo), Castellano, Furnari (60′ Chillè), Di Pietro, Falcone, La Rocca, Milici, Cicciarello, Venuti.
Victoria: Lombardo, Santoro, Altadonna, Contato, Imbesi, Longo, Salmeri, Silvestro, Tosto, Iervolino, Giardina.
Arbitro: Di Grazia di Acireale.