Usclo Pace ferma la serie utile del Riviera Sud.

Dopo sette risultati utili consecutivi si ferma la marcia dell’Ars Sport Club: contro la Usclo Pace finisce 2 a 1 per i padroni di casa che conquistano l’intera posta in palio rimontando lo svantaggio iniziale. Bella partita tra due squadre ben messe in campo che hanno infiammato gli spettatori presenti al Rogazionisti di Faro Superiore,dando vita ad una partita non adatta ai sofferenti di cuore!!. Usclo Pace con molte assenze tra cui il (Cacciola, La Spada,Longo Antonante e Di Pietro), presenta una difesa inedita.
Parte subito forte il Riviera Sud che imbriglia con giocate di prima i padroni di casa,infatti da un calcio d’angolo dopo appena 10 minuti si porta in vantaggio.I ragazzi di mister D’Ascola accusano il colpo e faticano a costruire azione in fase offensive. Sembra una giornata storta per i ragazzi di mister D’Ascola  che chiudono in svantaggio la prima frazione di gara con  la formazione di mister Sapone che controlla agevolmente lo sterile Usclo. Dopo la strigliata di mister D’Ascola nell’intervallo, l’Usclo Pace si presenta in campo con più determinazione ed inizia a macinare gioco,mettendo alle corde il Riviera Sud.
La svolta avviene al 10’ della ripresa lo stratega D’Ascola tira fuori dal suo cilindro la carta vincente: D’Agostino al posto di Minutoli, proporio il nuovo entrato mette brio alla manovra dei padroni di casa.Da un’azione personale di D’Agostino arriva il pareggio dell’Usclo Pace: D’Agostino dribbla un paio d’avversari arriva al limite dell’area tira ed insacca con un tiro all’incrocio dei pali facendo esplodere il R ogazionisti! Il pareggio galvanizza la formazione di casa che crede nella vittoria e con  i centrocampisti Sferrazza e Mangraviti si appropriano della meta campo, costringendo gli ospiti sulla difensiva. Ci credono tutti in primis De Tommasi sempre vivo nelle azioni dei padroni di casa ma la sua mira molte volte non e precisa, o esce di un non nulla…cercando il gol vittoria l’Usclo si scopre un pò  ed il Riviera Sud ne approfitta, andando vicinissimo al raddoppio:sembrava fatta quando su una ripartenza rapida si fa trovare solo l’attaccante ospite che tira a botta sicura ma non ha fatto i conti ancora una volta con lo strepitoso Maggio che strozza in gola l’urlo dell’attaccante del Riviera Sud.
Passata la paura l’Usclo decide di vincere la partita: protagonisti sempre D’Agostino e De Tommasi che confezionano la rete del vantaggio: D’Agostino scende sulla fascia arriva sul fondo mette un pallone dietro per l’accorrente De Tommasi che insacca con un tiro forte e preciso alle spalle del portiere ospite facendo esplode la gioia dei ragazzi di mister D’Ascola e dei sostenitori presenti sugli spalti. Dopo 5’  di recupero l’arbitro decreta la fine delle osptilita.
Vittoria importantissima dell’Usclo Pace che continua la sua striscia positiva, peccato aver regalato un tempo agli avversari. Come sempre decisive le sostituzioni dello stratega D’Ascola. Ottime le prove di D’Agostino un gol ed un assist per lui e di De Tommasi sempre più leader e capocannoniere dell’Usclo. Il Riviera Sud  ha da rammaricarsi, in quanto poteva gestire meglio il vantaggio iniziale. Una sconfitta senza appello per l’Ars Sport Club. La formazione di Mili (condotta in panchina dal presidente Piero Guerrera, a causa dell’indisponibilità di Antonio Sapone), non ha disputato la sua migliore partita: i giocatori hanno giocato in maniera contratta e senza la giusta concentrazione.