Pareggio senza reti tra la M. Nizza e Or.sa.

Termina con un risultato ad occhiali la gara tra la Mediterranea Nizza e i barcellonesi dell’Orsa. Dopo una gara vibrante ed agonisticamente valida le due formazioni che hanno tentato in più di una circostanza di conquistare l’intera posta in palio, di vedono costretti a dividersi la posta in palio.
La prima frazione di gara non ha riservato particolare emozioni da rete, anche se gli ospiti sono andati vicinissimi al vantaggio intorno al 25’ con Giambò che a tu per tu con Ripano, perde l’attimo giusto facendosi anticipare dall’estremo difensore nizzardo. Al rientro in campo le due formazioni cercano con più determinazioni la via della rete, con la formazione di mister Mimmo Ucchino che si presentacon Mazzaglia al posto di Ciatto. Anche gli ospiti presentano delle novità: fuori Rera e Mara dentro Trifirò e Crisafulli. La gara diventa vivace con i ragazzi del Presidente Orlando Leo che  iniziano a mancinare gioco creando diverse opportunità per poter sbloccare il risultato. Al 50’ tocca a Davide Principato che conclude malamente.
Risposta degli ospiti con Arcoraci da ottima posizione manda la sfera sopra la traversa. Al 70’ tocca a Romeo ad impensierire la porta di Celona. La più ghiotta occasione è di Repici al 75’ da favorevole posizione fallisce clamorosamente la conclusione. Nel tentativo di sbloccare il risultato, mister Ucchino manda nella mischia Gregorio al posto di Principato, ma la fisionomia della gara non cambia, dove i rispettivi attacchi hanno peccato nelle conclusioni.
Un pareggio sostanzialmente giusto tra due formazioni che hanno fatto tutto per vincere.
Mediterranea Nizza 0 Or.Sa. 0
Mediterranea Nizza: Ripano, Beruccelli, Ciatto (46′ Mazzaglia), Repici, Coledi, Briguglio, Zanino, Leopardi, Principato (72′ Gregorio), Romeo, Celona.
Orsa: Celona, Bonarrigo, Mazzeo, Pirri, Sottile, Vulcano, Arcoraci, Monforte, Giambò, Rera (46′ Trifirò), Mara (46′ Crisafulli).
Arbitro: Rosano di Messina.