1° – Otto giornate di stop a Giuseppe Santoro (Victoria).

Mano pesante del Giudice Sportivo nei  confronti del giocatore della Polisportiva Victoria – Giuseppe Santoro – squalificato per otto giornate, per i fatti accadduti alla fine del primo tempo nella gara contro il Pro Mende.
Squalificato fino al 30 Aprile 2010 il dirigente Angelo Ingino ( Desport Gaggi):”Per contegno irriguardoso, offensivo, minaccioso ed aggressivo nei confronti dell’arbitro, reiterato a fine gara. Multa di 50,00 euro  alla Società della Polisportiva Victoria “ per scarsa funzionalità dello spogliatoio dell’arbitro”.
Ecco i provvedimenti disciplinari dell’ultimo turno di campionato:
SQUALIFICA PER OTTO GARE:

Giuseppe Santoro ( Pol. Victoria) “Per condotta scorretta; per avere spintonato l’arbitro, dopo l’espulsione; nonchè per avere, introdottosi indebitamente all’interno dello spogliatoio dello stesso, tentato di impedirgli di contattare le Forze dell’Ordine, dopo l’aggressione subita alla fine del 1° tempo”.

SQUALIFICA PER DUE GARE:

Salvatore Imbesi   (Aquila Bafia)
Giuseppe Sterrantino  (Desport Gaggi)

SQUALIFICA PER UNA GARA:

Rosario Gulino           (Or.sa)
Giovanni Tidona         (Orsa)
Carlo Carauddo          (Roccese)
Vito Pagano               (Itala)
Roberto Salamone     (Aquila Bafia)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr:

Nicola Morgante         (Roccalumera)
Francesco Vasta        (Itala)
Giuseppe Cortellino    (Riviera dello Stretto)
Giacomo Salpietro      (Riviera dello Stretto)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr:

Francesco Mangano (Riviera dello Stretto)
Giuseppe Santoro    ( Victoria)