3° – Due giornate a Manganaro e Santoro (Ciumaredda).

Due giornate di squalifica sono state inflitte dal Giudice Sportivo dott. Antonio Quartarone ai giocatori del Ciumaredda, Salvatore Manganaro e Enrico Santoro. La pena inflitta per il loro contegno irriguardoso nei confronti dell’Arbitro della gara di domenica scorsa Gabriele Calapai, contro il Calcio Granitese.
Squalifica di una giornata a Privitera (Giardini), Nitopi (Akron Sport Savoca) e Enrico Casablanca (Calcio Sparagonà).
Ecco i provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo relativi all’ultima giornata di campionato:
Squalifica per DUE GARE

Manganaro Salvatore Enrico Santoro (Ciumaredda Accademy)  “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’Arbitro”.

Squalifica per UNA GARA

Privitera Francesco       (Sporting Club Giardini)
Nitopi Daniele              (Akron Sport Savoca)
Casablanca Enrico       (Calcio Sparagonà S.Teresa)

Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione (IV infrazione)

Smiroldo Sebastiano    (Forza D’Agrò Scifì)
Santoro Onofrio         (Ciumaredda Accademy)
Alessandro Andrea      (Real Taormina)

Ammonizione con diffida (III infrazione)

Privitera Francesco       (Sporting Club Giardini)
Mangraviti Giuseppe     (USCLO Pace)
Bucceri Carmelo           (Mongiuffi Melia)
Cingari Simon              (Mongiuffi Melia)
Lo Giudice Ezio           (Ciumaredda Accademy)
Parisi Angelo              (Mandanici)