Data gara persa e un turno di squalifica del campo alla Pol. Victoria.

Data gara  persa per 0-3 è una giornata di squalifica del campo alla Polisporiva Victoria e otto turni di squalifica al giocatore Giuseppe Santoro, in merito alla partita dell’ultimo turno di campionato giocata in casa contro il Pro Mende Calcio, sospesa al 45’ del primo tempo sul punteggio di 0-2. Cosa era successo al termine della prima frazione di gara tanto da far prendere tale decisione al direttore di gara?
Riportiamo quanto scritto nel referto dall’arbitro: “Al termine del p.t., mentre si recava verso gli spogliatoi,  l’arbitro veniva colpito violentemente al fondo schiena ed alla coscia destra da sostenitori della Società Victoria che si erano indebitamente introdotti sul terreno di giuoco; A tal punto l’arbitro, rientrato negli spogliatoi e non più nelle ottimali condizioni fisiche necessarie per la prosecuzione della direzione della gara, decideva di sospendere definitivamente la stessa per poi recarsi presso un Presidio ospedaliero dove gli venivano prescritti farmaci e riposo per tre giorni”;
In base a tale referto, il Giudice Sportivo ha deciso in merito:

Di infliggere alla Società Victoria la punizione sportiva della perdita della

gara per 0-3:”Sancita la responsabilità delle Società Victoria alla quale va addebitata la  sospensione della gara per effetto di quanto ascrivibile ai propri sostenitori;

Di infliggere alla Società Victoria la squalifica del campo per una gara.
Squalifica per otto gare per Giuseppe Santoro: Per condotta scorretta; per avere spintonato l’arbitro, dopo l’espulsione; nonchè per avere, introdottosi indebitamente all’interno dello spogliatoio dello stesso, tentato di impedirgli di contattare le Forze dell’Ordine, dopo l’aggressione subita alla fine del 1° tempo