Il Ciumaredda supera (3-0) il Real Taormina.

Inizia con una vittoria il girone di ritorno del Ciumaredda che nell’anticipo di sabato al Comunale di Bucalo infligge tre reti ai taorminesi del Real Taormina. Dopo la bruciante sconfitta di domenica scorsa contro la capolista Granitese e gli ultimi risultati non troppo esaltanti, i ragazzi di mister Peppe Ciatto erano chiamati ad una vittoria scaccia crisi,  per non compromettere le sorti del campionato.  Il Ciumaredda si presenta privo di Enrico Santoro e Salvatore Manganaro, appiedati dal Giudice Sportivo, l’attaccante Sergio Casablanca relegato in panchina, mentre presenta dal primo minuto la coppia Ezio e Luca Lo Giudice.
La gara si mette subito sui binari favorevoli ai santateresini che sbloccano il risultato al 7’ con il rientrante Luca Lo Giudice servito da un preciso traversone dalla destra del terzino Salvatore Trimarchi, da ottima posizione non ha alcuna difficoltà a piazzare la botta vincente insaccando alle spalle del portiere Musumeci. Passati in vantaggio, la formazione di mister Ciatto continua a macinare gioco con gli ospiti per nulla intimoriti dall’offensiva santateresina, anzi quando possono tentano la sortita in avanti ma trovano nella robusta difesa locale un muro insormontabile, i pericoli arrivano dal cecchino taorminese Mario Quattrocchi su palle da fermo, ma l’attento Rosani non si fa sorprendere. Il raddoppio arriva nella fase finale della prima frazione di gara con il ritrovato Claudio Spadaro che mette il sigillo alla sua ottima prestazione.
Nella ripresa il Ciumaredda forte del vantaggio controlla con disinvoltura la reazione poco convinta del Real Taormina di mister Riccardo Cacciatore che nel tentativo di accorciare le distanze subisce i contropiedi dei padroni di casa. Come consuetudine, mister Ciatto inizia la girandola delle sostituzioni: dentro Vittorio, Mondello e Freni che prendono il posto di Spadaro, Crisafulli e Trimarchi. La partita non offre particolari spunti tranne nel finale con la rete del neo entrato Antonio Vittorio che finalizza un contropiede corale della squadra. Il mese di Febbraio inizia sotto i migliori auspici, dopo il Gennaio nero della compagine santateresina, con la vittoria nei sedicesimi di finale del Trofeo delle Provincie  per 2-0 in casa del Mongiuffi Melia, proseguita con la vittoria contro il Real Taormina, adesso i ragazzi di Ciatto sono chiamati ad completare il momento positivo nella gara casalinga di sabato contro un avversario temibile i messinesi del Riviera Sud, in piena zona play-off. Contro la formazione di mister Antonio Sapone, il Ciumaredda si gioca una fetta di campionato con i ragazzi di Ciatto consapevoli dell’importanza della gara.
Ciumaredda   3     Real Taormina   0
Marcatori: 7’ L. Lo Giudice, 44’ C. Spadaro, 83’ Vittorio.
Ciumaredda: Rosani, Trimarchi (70′ Freni), P. Spadaro, Ferraro, Ragusa, D’Agostino, E. Lo Giudice (43′ Casablanca), Fleri, L. Lo Giudice, Crisafulli (70′ Mondello), C. Spadaro (67′ Vittorio). All. CiattoReal Taormina: Musumeci, Mazza, Galeano (6′ La Rosa), Intelisano, Ponturo, Gallodoro, Cannata (36′ Curcuruto), Santisi (40′ Cacciola), Ruggeri, Quattrocchi, Lo Turco. All. CacciatoreArbitro: Alfredo Iannello di Messina