Ritorna alla vittoria il Forza D’Agrò Scifì 7-1 al Chianchitta.

Dopo tre  gare di astinenza, ritorna alla vittoria il Forza D’Agrò Scifì espugnando il campo del fanalino di coda Chianchitta. Un punteggio vistoso  7-1 mai  messo in discussione contro un avversario che ha giocato la sua onesta partita. Protagonista dell’incontro il giovane Cristian Muscolino: tre gol e due legni colpiti. Ad aprire  le marcature un altro  giovane  Camelia, chiude definitivamente la goleada il veterano Nino Costa,  preceduto ad inizio della ripresa da un altro “giovanotto” il quarantenne  ed oltre Peppe Carciotto. Riassaporano la vittoria i ragazzi di mister Santino Spadaro vincendo agevolmente contro il Chianchitta ripetendo lo stesso risultato dell’andata.
Non era questa la gara per i forzesi per dimostrare di aver lasciato alle spalle il periodo negativo di risultati, una cosa è certa – come ci ha dichiarato mister Santino Spadaro – la squadra non poteva pi ù sbagliare.  L’incontro sul rettangolo di Giardini, non ha offerto particolare emozioni, al di là delle marcature, una gara  il cui pallino del gioco è stato sempre in mano agli ospiti con i padroni di casa messi subito in difficoltà sin dalle prime battute di gioco, hanno cercato di reagire con qualche timida ripartenza. Dopo 10’ il giovane Camelia sblocca il risultato superando il portiere di casa Villari in uscita . Passati in vantaggio i forzesi continuano nella loro manovra,  al 16’ trovano il raddoppio con Massimo Cacopardo con un bolide dai 25 metri che lascia di stucco l’incredulo Villari.
I padroni di casa cercano di reagire, ma  entra in scena il giovane Cristian Muscolino che dopo aver colpito un palo al 33’ porta sul 3-0 la propria squadra. Si ripete sette minuti più tardi siglando la seconda rete personale fissando il punteggio sul 4-0. Nella ripresa mister Spadaro presenta sul terreno di gioco Sebastiano Smiroldo al posto di Principato e il veterano attaccante Nino Costa al posto dell’ottimo Camelia.
Al 60’ quinta rete della giornata: fa tutto da solo Giuseppe Carciotto,  nonostante l’età, ricordando i vecchi tempi, si invola sulla fascia e dopo una fuga di 40 metri entra in area  dribbling secco al portiere Villari in uscita ed insacca in fondo alla rete. All’80’ Cristian Muscolino di nuovo in rete per il 6-0  portando il suo bottino personale a tre.
A chiudere definitivamente il punteggio sul 7-1,  Nino Costa che dal suo cilindro tira fuori un numero del suo repertorio: un  gol alla Costa.  Al 77’ i padroni di casa segnano il gol della bandiera con un vecchio lupo dell’area di rigore Sciacca che scattato sul filo del fuorigioco trafigge Pantini in uscita, per il 7-1 finale.
Chianchitta    1      Forza D’Agrò Scifì    7
Marcatori: 10’ Camelia, 16’ Cacopardo, 33’, 40’ e 80’ C. Muscolino, 60’ Carciotto, 75’ Costa, 77’ Sciacca.
Chianchitta: Villari, Pagano, Marino, Leonardi, Sciacca, Iannino, Guerrera, Urso, Puglisi, Spina, Lazzara.
Forza D’Agrò Scifì: Pantini, Principato ( 48’ S. Smiroldo), Cacopardo, Nipo, Tamà, A. Rigano (30’ M. Smiroldo), Piras, Caponiti, Camelia (46’ Costa), C.  Muscolino, Carciotto. All. Santino Spadaro.
Arbitro: Santo La Rocca.