Il Ciumaredda esonera Peppe Ciatto: al suo posto Alessandro Fleres.

E’ stato fatale il pareggio casalingo contro il Riviera Sud all’allenatore del Ciumaredda – Peppe Ciatto che nella tarda serata di domenica è stato sollevato dall’incarico dal Presidente Antonino Santoro. Al suo posto è stato chiamato l’ex  tecnico dell’Akron Sport Savoca – Alessandro Fleres. Il nuovo tecnico lunedi sera ha diretto il suo primo allenamento con la nuova squadra,  un’organico che  Sandro Fleres già conosce, visto che diversi giocatori sono stati  già allenati in un recente passato dal tecnico santateresino. 
Il cambio dell’allenatore era già da tempo nell’aria, i risultati conseguiti dal Ciumaredda alla ripresa del campionato, dopo la sosta natalizia non rispecchiavano i programmi della Società,  un cambio di rotta piuttosto negativa che ha portato il Ciumaredda dalla prima posizione in classifica con 23  punti  dell’undicesima giornata  alla sesta posizione con 29 punti alla diciassettesima giornata,  distaccata dalla prima posizione del Letojanni di sei lunghezze che possono diventare – 9 se il Calcio Granitese  vince i due recuperi si porterebbe a 38 punti.   In sei giornate su 18 punti a disposizione, solo cinque i punti conquistati che fanno precipitare il Ciumaredda domenica dopo domenica  sempre più  giù in classifica , un trend negativo in tutti i sensi che ha portato il Ciumaredda lontano dalla vetta, ma addirittura fuori anche dalla griglia dei play-off.
Quindi l’esonero di Peppe Ciatto parte da lontano, i risultati negativi delle ultime giornate, hanno indotto la dirigenza ha cambiare rotta, come sempre a pagare è sempre l’allenatore, nel tentativo di dare una scossa all’ambiente, per riprendere il cammino del girone di andata. La decisione di allontanare Giuseppe Ciatto dopo il pareggio contro il Riviera Sud, è stata presa esclusivamente dal Presidente Nino Santoro insieme al suo vice  Onofrio Vittorio, contro il parere di una parte della  dirigenza contraria all’esonero. Alla fine è prevalsa la volontà dei due maggiori azionisti della Società, che messo in pre-allarme da qualche settimana Alessandro Fleres, congelato dopo la vittoria per 3-0 contro il Real Taormina, il passo falso di sabato contro il Riviera, ha indotto i due dirigenti ad intraprendere la delicata decisione.
Si conclude malamente la prima esperienza sulla panchina del giovane tecnico Giuseppe Ciatto chiamato alla guida della compagine santateresina del Ciumaredda agli inizi dell’estate scorsa, dopo le dimissioni del riconfermato tecnico Carmelo Rigano, chiamato da Piraino ad allenare in una compagine più prestigiosa, il Taormina Calcio, società di Promozione.  A sostituire il dimissionario Carmelo Rigano, tra i diversi papabili c’era anche il nome di Alessandro Fleres ma alla fine , la scelta della Società del Ciumaredda è ricaduta  sul giovane tecnico Giuseppe Ciatto, Sul suo nome, la dirigenza si è attivata nell’allestimento di una forte compagine che potesse lottare per il vertice, senza nascondere l’obiettivo della promozione in Seconda Categoria.  Ai nastri di partenza il Ciumaredda viene indicato dagli addetti ai lavori come la squadra da battere,  pronostici che  vengono rispettati nel girone di andata, poi qualcosa si è inceppato nel meccanismo del Ciumaredda sempre più in crisi di risultati, con i dirigenti santateresini che pongono fine al rapporto con Ciatto per aprirne un altro con Alessandro Fleres.