Quaterna del Fc Contesse ai danni del Venetico.

Si torna al “Comunale” di Galati Marina ed il Fc Contesse ritrova subito i tre punti. Nella gara valida per la 15^giornata del campionato di Terza Categoria girone A, la squadra gialloblù riesce ad avere la meglio sul Venetico fanalino di coda per 4-0. Due reti per tempo per i padroni di casa che passano in vantaggio alla mezz’ora dopo un inizio caratterizzato da uno sterile dominio che non ha dato nessun frutto in termini di risultato. Da una intuizione di Giuseppe Billè nasce un’azione interessante che vede Domenico Schepis scavalcare il portiere ospite Nicolosi con un pallonetto che trova la deviazione vincente di Davì per l’1-0.
Pochi minuti più tardi, lo stesso Schepis, firma la rete del raddoppio con una botta dal limite sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa il Fc Contesse, forte del vantaggio, si mostra più tranquillo e ordinato. Al 18′ Billè realizza la sua seconda rete in campionato con una conlusione rasoterra che sorprende Nicolosi. I gialloblù amministrano il vantaggio e chiudono definitivamente la gara con una perla di Affinita. Il trequartista del Contesse realizza un gol fantastico con un tiro al volo da 25 metri che si insacca sul palo più lontano mandando di fatto i titoli di coda sul match. Il Fc Contesse tocca quota 22 continuando la sua corsa in zona playoff. Andrea Argento – allenatore del Fc Contesse: “La mia mentalità mi porta a volte a non essere pienamente soddisfatto anche dopo partite che si vincono nettamente come queste. Voglio vedere cose fatte diversamente e cose fatte meglio. Ma sono molto contento per il risultato, la reazione e l’impegno dei ragazzi. Se ripartiamo da queste cose qui saremo protagonisti fino alla fine. La squadra ha difficoltà ad andare in gol? No. Non segna per quanto produce. Se lo facesse saremmo già in seconda categoria ma abbiamo già mandato in gol 13 giocatori diversi in questo campionato. Nessuno meglio di noi in questo ed è segno inequivocabile della coralità con la quale esprimiamo il nostro gioco.
Il gol di Affinita? Fantastico. Non spreco parole per un bambino del ’92 se non ne vale la pena. Ma le qualità tecniche che ha non sono nulla di fronte alla sua puntualità agli allenamenti ed alla serietà che ci mette nelle cose che fà. Merita che il suo allenatore parli bene di lui per i motivi appena descritti. Se un giorno diventerà così stupido da non osservare più certi comportamenti non ne parlerò male. Non ne parlerò completamente.”
Fc Contesse-Venetico 4-0 Marcatori: 30’pt Davì, 37’pt Schepis D., 18’st Billè G., 34’st AffinitaFc Contesse: Orecchio, Pellegrino (38’st Papale), La Spina, Billè G., Corsaro, Giove, Micari (19’st Laganà), Puleo, Davì (15’st Schepis A.) , Schepis D. (19’st Aversa), Puglisi Allegra (31’pt Affinita). A disp.: Guglielmo. All.: Andrea ArgentoVenetico: Nicolosi, Bruno, Pino, Gresta, Giacobbe, Prochitto, Santoro, Virgillitto, Sparacino, Sciotto, Mandanici. All.: Tindaro MandaniciNote: Ammoniti PellegrinoArbitro: Saija da Messina