3° – Due turni di squalifica a S. Calabrò (Motta).

“Per contegno irriguardoso nei confronti dell’Arbitro”, è stato squalificato per due gare il giocatore Sebastiano Calabrò (Motta). Sono stati inibiti a svolgere qualsiasi attività fino al 22 Febbraio 2010   i dirigenti della Società Motta – Roberto Currò e Renato Mannino “ Per condotta scorretta”.
La gara Mongiuffi Melia – Real Taormina non disputata nell’ultimo turno di campionato per impraticabilità del campo sarà recuperata a data da destinarsi.  Si giocherà domenica alle ore 15.00 la gara tra il ForzaD’Agrò Scifì – Mandanici. E’ stata anticipata alle ore 14.00 la gara in programma sabato 20 Febbraio 2010 tra la capolista Letojanni e il Calcio Granitese.
Per quanto riguarda i provvedimenti adottati nei confronti dei giocatori espulsi dal campo dal Giudice Sportivo ecco nel dettaglio le decisioni intraprese:
Squalifica per DUE GARE:

Calabrò Sebastiano              (Motta) “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’Arbitro”.

Squalifica per UNA GARA:

Impellizzeri Alberto                 (Akron Sport Savoca)
Crimi Gianmarco                     (Sporting Club Giardini)
Allone Luigi                            (Ars Sport Club Riviera Sud)

Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione (IV infrazione)

Lo Giudice Ezio                                (Ciumaredda Accademy)

Ammonizione con diffida (III infrazione)

Di Bella Emilio                (Akron Sport Savoca)
Triolo Stefano                  (Akron Sport Savoca)
Spinella Roberto               (Akron Sport Savoca)
Zanghì Francesco            (Usclo Pace)

MODIFICHE GARE:

Letojanni – Granitese del 20/02/10  anticipata ore 14.00.
Forza D’Agroscifi – Mandanici del 20/02/10 giocasi il 21/02/2010 ore 15.00