3°- Lo Zafferia vince a tavolino contro il Canneto.

L’Asd Zafferia vince a tavolino la gara contro il Canneto Cris Merlino per posizione irregolare di una persona non tesserata utilizzata nella qualità di assistente arbitrale. La gara disputata nell’ultimo turno di campionato era finita sul punteggio di 3-3. La Società dello Zafferia ha presentato relativo reclamo denunciando la Società Canneto Cris Merlino di aver impegnato, per tutto il primo tempo della suddetta gara, come assistente arbitrale di parte persona non abilitata, perché non tesserata con la suddetta Società ed esattamente il Sig. Giampino Giuseppe;
Fatta la relativa accertazione da parte del Giudice Sportivo dalla quale si evince che  il Sig. Giampino Giuseppe segnato in distinta con il numero di matricola 3557166 è persona non tesserata con la Società Canneto Cris Merlino;In base a ciò il dott. Quartarone ha deliberato di:

di assegnare gara persa per 0-3 alla Società Canneto Cris Merlino;
di irrogare l’ammenda di euro 100,00 (cento/00) alla Società Canneto Cris Merlino per aver utilizzato nella qualità di assistente arbitrale di parte persona in posizione irregolare in quanto non tesserata con la suddetta Società;
di inibire fino al 14/03/2010 il Sig. Leonardi Giuseppe (Società Canneto Cris Merlino) nella qualità di dirigente accompagnatore.

Per quanto riguarda gli altri provvedimenti disciplinari, il dott. Quartarone ha inibito fino al 22 Febbraio 2010 i dirigenti Francesco Arnò (Città di Rometta) e Mirko Cantello (Zafferia) “ Per condotta scorretta”. Multata  di 50,00 Euro la Società del Canneto Cris Merlino “Per aver causato il ritardato inizio della gara”. Per quanto riguarda i giocatori espulsi dal campo ecco i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo:
Squalifica per DUE GARE:
Previti Biagi (Zafferia)”Per contegno minaccioso nei confronti dell’Arbitro.
Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione (IV infrazione)
Postorino Giovanni (Peloro Annunziata)
Augimeri Andrea (Messinaudace)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
Giacobbe Salvatore (Venetico)
Venuto Pietro (Città di Rometta)
Di Lorenzo Giuseppe (Zafferia)