Il Roccalumera blocca la capolista Sportinsieme: incidente a Perrone portato d’urgenza al Policlinico di Messina.

Ancora ambulanza in campo a Santa Teresa di Riva per un incidente accorso al capitano della squadra di casa, Sebastiano Perrone, colpito al fianco al 39’ del primo tempo e accasciatosi ha palesato immediatamente il dolore al fianco e difficoltà di respirazione.

Soccorso dai compagni e dai dirigenti delle due squadre, le condizioni del calciatore non accennavano a migliorare, sicchè è stato richiesto l’intervento di una ambulanza del 118 che è giunta di lì a poco. Il medico intervenuto ha costatato la sospetta frattura intercostale del Perrone (nella foto)  ed ha deciso di avviarlo al Policlinico dove è stato trattenuto per le cure del caso.

La partita è rimasta sospesa per 20’. Al 10’ c’era stato un infortunio, di natura muscolare, per l’altra punta dello Sportinsieme, Roberto Frazzica, che ha dovuto lasciare il campo mentre al 44’, dopo la ripresa del gioco, momenti di panico per una pallonata che ha colpito in pieno volto il difensore Massimo Spadaro che è rimasto a terra intontito. Per fortuna dopo qualche minuto si è ripreso ed ha continuato a giocare.

LA PARTITA – Derby ad alto rischio per la capolista Sportinsieme, reduce da due sconfitte consecutive ed alle prese con un Roccalumera ostico e molto ben disposto in campo. La squadra di casa prova a sfondare subito e ci prova al 7’ con Frazzica che interviene in ritardo su un cross dalla destra ma si fa male e deve uscire.

Al 25’ la squadra di casa passa: azione tutta in velocità sulla sinistra con Risiglione che mette al centro una palla disegnata sulla quale arriva puntuale Cicala che di piatto al volo mette all’incrocio dei pali.
Il tempo di annotare che gli ospiti pareggiano con il primo (ed unico) tiro in porta della partita. L’arbitro fischia un fallo di Lo Re al limite dei sedici metri: Beccaria tira, ma debolmente, la traiettoria incoccia la spalla di Totaro e viene deviata beffando Declò.

Al 39’ l’incidente a Perrone e partita sospesa per 20’, al 45’ Spadaro ha la palla buona su cross dalla destra, ma angola troppo e spedisce fuori.

La ripresa vede i locali più aggressivi mentre il Roccalumera si rintana nella propria metà campo retrocedendo nel finale fino alla linea dei sedici metri, lo Sportinsieme, nonostante i tentativi di Palella, Fazio, Risiglione e l’arrembaggio finale non  riesce a passare. (Cosimo Cicala nella foto).

Sportinsieme   1   Roccalumera 1
Marcatori: 25’ Cicala, 32’ Beccaria.
Sportinsieme: Declò, Lo Re, Spadaro, Totaro, Celisi, Di Bella, Casablanca (25’st Maimone), Risiglione, Perrone (39’ Palella), Frazzica (10’ Cicala), Fazio. All. E. Filoramo
Roccalumera: De Salvo, Barbaro, Abbate, Burrascano, Parisi, Lombardo, Cerrito, Signorino (35st Romeo), Foti (40’st Morgante), Beccaria, Sergi (27’st Turchet). All: G.Mancuso
Arbitro: Nucifora di Acireale

di “Giuseppe Puglisi”