Scommettendo vince a tavolino: Promosso in Prima Categoria.

La capolista Scommettendo vince  3- 0 a tavolino senza giocare  l’incontro casalingo contro il  S. Domenica Vittoria che non si è presentato in campo  ed è matematicamente promossa in Prima Categoria.  Con quattro giornate d’anticipo, con la contemporanea sconfitta dell’Antillese sul campo del Città di Gaggi, con 14 punti di distacco, la compagine dello Scommettendo stacca il biglietto  della “PROMOZIONE”.
La  gara si doveva disputare sul campo catanese di “Zia Lisa” come da calendario nella mattinata di domenica alle ore 11.15. La squadra messinese del S. Domenica Vittoria, non si è presentata al Comunale catanese. Il direttore di gara e la compagine di casa dopo aver atteso l’arrivo degli ospiti per 45’ hanno fatto ritorno a casa. Nel pomeriggio arriva la lieta notizia da Gaggi della sconfitta dell’Antillese che consegna il pass della vittoria del campionato alla corazzata Scommettendo che con i tre punti  incamerati a tavolino sale  a quota 46 punti in classifica con  un vantaggio di 14 punti sulla diretta inseguitrice Antillese che occupa la seconda piazza con 32 punti.
Quando mancano 4 gare al termine tale distaccato non può essere più colmato dagli avversari. Complimenti alla Società, ai ragazzi e ai tifosi  dello Scommettendo per l’ambizioso traguardo raggiunto frutto di un campionato dominato sin dalla prima giornata che ripaga degli enormi sacrifici  sostenuti per portare a compimento un obiettivo programmato ad inizio stagione.
Opposto il destino del S. Domenica Vittoria con un piede in Terza Categoria. Ultima posizione in classifica con 12 punti, in settimana con la sentenza del Giudice Sportivo che infliggerà  un  punto di penalizzazione per la prima rinuncia diventeranno 11, adesso il distacco nei confronti del Francavilla sale a due punti, distanza colmabile quando ci sono ancora quattro gare da giocare e con l’ultima giornata lo scontro diretto in casa, proprio con il Francavilla.