Il Contesse formato trasferta perde a Rometta.

Con una rete ad inizio partita ed una nei primi minuti del secondo tempo, il Città di Rometta batte un rimaneggiato Fc Contesse per 2-0. Pronti via e la squadra padrona di casa passa in vantaggio. Sugli sviluppi di un corner il Fc Contesse libera l’area di rigore, ma il pallone viene raccolta sulla trequarti da Mavilia che prova un tiro dalla distanza diretto in porta ma, complice una nettissima deviazione, la conclusione sorprende Orecchio per l’1-0. Partenza ad handicap per i gialloblù che non riescono a organizzare una manovra offensiva convincente ma vanno vicini al pari con Billè G. che tarda a calciare in porta da posizione invitante, favorendo l’uscita di Biviano.
Il Città di Rometta quando accellera crea presupposti di pericolosità con i propri esterni ma mai vere e proprie palle gol. Che latitano nella prima frazione, da una parte e dall’altra. Si và al riposo sull’1-0. Neanche il tempo di scendere in campo che le speranze ed i progetti degli ospiti di annullare lo svantaggio affievoliscono. Traversone dalla destra del Rometta in terra di nessuno e apparentemente innoquo. Pellegrino aggancia il pallone con eccessiva sufficienza e particolare lentezza favorendo il pressing di Piero Arnò. Il numero 3 del Città di Rometta sembra quasi non crederci quando ruba incredibilmente il pallone trovandosi solo davanti ad Orecchio. Palla nell’angolo più lontano e distrazione fatale che costa il 2-0. Gli ospiti non si disuniscono e cercano di venire a capo da una situazione difficile. Il Rometta arretra e cerca solo ripartenze ma il Fc Contesse riesce a farsi vivo dalle parti di Biviano solo con dei calci di punizione.
Uno di questi, calciato straordinariamente da Schepis D., mette i brividi ed esalta i riflessi dell’estremo difensore locale che smanaccia in angolo al 39′. Sul conseguente corner, Corsaro di testa stacca più alto di tutti ma spedisce a lato mandando di fatto i titoli di coda sul match. Il Città di Rometta fà valere il fattore campo e distanzia in classifica proprio il Fc Contesse. I gialloblù lamentano defezioni importantissime in organico ma escono con dignità da un incontro con una delle squadre più forti in assoluto dell’intero campionato.
Andrea Argento (Fc Contesse) nel dopo-gara: “Onore al Città di Rometta che ha meritato di vincere questa gara. Ma noi siamo andati su un campo molto difficile, contro un avversario molto forte, con troppe, davvero troppe assenze. Qualcuno ha pure fatto l’esordio stagionale in questa gara. E non è la prima volta che ci capita ultimamente. Capisco benissimo però che lo studio, il lavoro, la famiglia e la carriera militare hanno la precedenza sul calcio per i miei giocatori. Priorità condivisibili, ma la squadra e la classifica ne risentono parecchio purtroppo. Inoltre tutti in una volta. Leggo i tabellini e vedo le partite delle altre squadre e nessuno ha tutte queste assenze concomitanti.
Ma ho visto i ragazzi stringersi e farsi forza in queste difficoltà, con la voglia di soffrire, e capendo che bisogna fare fatica con grande umiltà. Questo mi fà avere molta fiducia in loro e nel futuro di questo campionato. Abbiamo fatto una buona gara dal punto di vista della compattezza, meglio di altre volte. Ci aspettano tante gare e soprattutto un calendario favorevole con 8 gare su 11 a Galati. A casa nostra ci esaltiamo. Siamo adattati perfettamente al nostro campo. Le statistiche parlano chiaro con sole 2 sconfitte a Galati negli ultimi 15 mesi. Presto rientreranno tutti quelli che oggi sono indisponibili e insieme miglioreremo la classifica ed il gioco con tutte le nostre forze”.
Città di Rometta-Fc Contesse 2-0 Marcatori: 9’pt Mavilia, 3’st Arnò P.Città di Rometta: Biviano, Chillè (40’st Maiorana S.), Arnò P., Gugliotta, Cassisi, Previti, Toscano M. (32’st Felice), Lombardo, Arnò A. (1’st Grasso), Toscano G., Mavilia (18’st Saija A.). A disp.: Saija F. All.: Maiorana.Fc Contesse: Orecchio, Pellegrino (9’st Brigandì), La Spina (44’st Campagna), Billè G., Corsaro, Laganà (38’st Scarcella), Micari, Puleo, Schepis A. (1’st Puglisi Allegra), Schepis D., Golino. All.: Andrea ArgentoNote: Ammoniti Arnò A. e Lombardo per il Città di Rometta, La Spina per il Fc Contesse.Arbitro: Cusimano di Messina