1° – Alibrandi (Roccese) squalificato fino al 31/12/2011.

Sotto i riflettori del Giudice Sportivo la Società della Roccese: squalificato fino al 15 marzo il dirigente Francesco Filoramo “Per grave contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”. Fino al 10 Marzo l’assistente all’arbitro – Francesco Barbaro – “ per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro, a fine gara. Un’ammenda di 100,00 euro alla Società “ per presenza di persone non autorizzate nello spiazzo antistante gli spogliatoi, a fine gara, che assumevano contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro”.
Mano pesante del giudice sportivo nei confronti del giocatore Giuseppe Alibrandi squalificato fino al 31 dicembre 2011 “Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro; per averlo colpito con un pugno alla mano sinistra provocando forte dolore; per avere tentato di colpirlo, nuovamente, con calci e pugni, non riuscendo perchè fermato; nonchè avere, a fine gara, impedito allo stesso temporaneamente di entrare all’interno degli spogliatoi”.
Tre  turni sono stati inflitti a Massimo Spadaro “Per condotta scorretta; nonchè per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro” e due turni a Walter Filoramo “Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro  fine gara”. Ecco nel dettaglio i provvedimenti disciplinari dell’ultimo turno:
SQUALIFICA PER TRE GARE:

Rosario Gulino          (Or.sa) “per contegno irriguardoso e minaccioso nei confronti dell’arbitro,reiterato alla fine del 1° tempo”.
Giuseppe Cortellino   (Riviera dello Stretto)” per condotta scorretta; nonche’ per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro, dopo l’espulsione”.

SQUALIFICA PER DUE GARE:

Massimiliano Spadaro       (Sportinsieme)
Raimondo Mortelliti           (Pistunina)

SQUALIFICA PER UNA GARA:

Giuseppe Mavilia       (Desport Gaggi)
Antonio Coledi          (Mediterranea Nizza)
Francesco Puliafito   (Or.sa)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

Fabio Piccione        (Roccese)
Antonio Zanino        (Mediterranea Nizza)
Danilo Rera             (Or.sa)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr:

Natale Presti                  (Aquila Bafia)
Giuseppe Repici            (Mediterranea Nizza)
Giovanni Tosto              (Victoria)