Lo Sportinsieme espugna Gaggi: 3-2 alla Desport.

Con una grande prova di carattere e con una prestazione da prima della classe, lo Sportinsieme espugna il Comunale “Valentino Mazzola” di Gaggi, superando una mai doma Desport Gaggi.

A regalare l’importante vittoria ai santateresini, privi del bomber Roberto Frazzica e di Sebastiano Perrone, sono stati i giovani Marcantonio Fazio, Giuseppe Maimone e Guglielmo Miano (nella foto), quest’ultimo autore di una rete da cineteca.

Una prestazione che cancella gli ultimi risultati negativi della capolista proprio in una gara  delicata come quella contro i ragazzi di mister Saro Cannata, decisi a conquistare l’intera posta in palio per avvicinarsi ai primi della classe. Una gara vibrante, emozionante con rapidi capovolgimenti di fronte, con due calci di rigore assegnati ai padroni di casa, di cui uno fallito nel momento cruciale della gara da Luca Brunetto.

Primo Tempo: Dopo una fase di studio con le due formazioni bloccate nella zona nevralgica del centrocampo, lo Sportinsieme rompe l’equilibrio al 20’ con Marcantonio Fazio che trova il guizzo vincente per superare l’estremo difensore locale Adornetto. Pronta la reazione dei padroni di casa che nonostante il pallino del gioco in mano non riescono a superare l’attenta retroguardia santateresina guidata dall’ottimo Pasquale Filiciotto e  dal veterano Nino Maimone.

Gli ospiti non stanno certamente a guardare, rispondono con rapide ripartenze dettate dal tattico di centrocampo Fulvio Risiglione che detta i tempi del gioco santateresino.
Al 40’azione corale dei santateresini che si materializza nel raddoppio di Giuseppe Maimone che porta il punteggio sul 2-0. Brutto colpo per i padroni di casa che allo scadere del tempo hanno l’occasione di accorciare le distanze su calcio di rigore decretato dal direttore di gara, sig. Brusca  della Sez. di Palermo, per fallo di mano di un difensore santateresino. Dal dischetto lo specialista Luca Brunetto  si fa ipnotizzare dall’esperto numero uno Giancarlo De Clò che para la conclusione dell’attaccante gaggese. La prima frazione di gara si conclude con il doppio vantaggio della capolista.
Secondo Tempo: Al rientro in campo sono i padroni di casa a condurre il gioco costringendo la compagine di mister Enzo Filoramo a subire l’offensiva gaggese che dà i suoi frutti al 55’ con la rete di Albertino Nassi abile a sfruttare un suggerimento dalla destra di Luca Brunetto che mette al centro per il compagno di reparto che anticipa i difensori ospiti con decisione conclude a rete insaccando la sfera alle spalle dell’estremo portiere De Clò.

Il gol galvanizza i ragazzi di mister Saro Cannata che si buttano all’arrembaggio nell’area santateresina che fa buona guardia, pronta a ripartire con rapidissimi contropiedi creando pericoli alla sbilanciata Desport Gaggi andando vicino alla terza marcatura negata dall’attento Adornetto. In piena zona Cesarini il “golasso” del giovane Guglielmo Miano che mette a segno il terzo gol con un tiro “spettacolare” dal limite dell’area che non lascia scampo al pur bravo Adornetto.

Sembrava finita, mancavano pochi minuti al termine della gara, invece, in pieno recupero l’arbitro concede il secondo calcio di rigore ai padroni di casa. Sulla sfera questa volta va il bomber Albertino Nassi che trova l’angolino giusto per battere De Clò. Nemmeno il tempo di provare a riacciuffare il pareggio che arriva il triplice fischio finale del direttore di gara che sancisce la vittoria della  capolista Sportinsieme che conquista tre punti preziosi contro una diretta rivale per la vittoria finale.

Desport Gaggi   2     Sportinsieme  3

Marcatori: 20’ Fazio, 40’ G. Maimone, 55’ e 94’ su rigore Nassi, 90’ Miano.

Desport Gaggi: Adornetto, Manitta A., Andò (84′ Sturiale), Sterrantino, Brunetto S., Sgroi (6′ Bonaccorso), Manitta G. (55′ Raneri), Cortese, Brunetto L., Nassi, Vaccaro. All. Cannata.

Sportinsieme: De Clò, Maimone A., Celisi, Lo Re, Filiciotto, Di Bella, Maimone G. (90′ Finocchio), Risiglione,  Miano, Cicala (74′ Rovito), Fazio. All. Filoramo.

Arbitro: Brusca di Palermo

di “Mimmo Muscolino”