Contesse – Social Romettese: pareggio con gol.

Il Fc Contesse fà a disfa nella gara contro la Social Romettese. L’aria di casa galvanizza la squadra di Andrea Argento che ritrova uomini importanti e mostra un gioco paragonabile allo splendido Contesse di inizio stagione. Diverse occasioni per passare in vantaggio nel primo tempo per la squadra gialloblù. Al 10′ una punizione di La Spina da 40 metri coglie la traversa e torna in campo, ma nessuno è pronto a ribadire in rete. Diverse palle gol capitano sui piedi di Schepis, Davì e Brigandì ma serve un penalty (fallo su Billè G.) per sbloccare il match. Micari dal dischetto è implacabile. La prima frazione termina con il risultato di 1-0.
Nella ripresa Bucca ha subito l’occasione di pareggiare quando si invola verso la porta del Fc Contesse, ma il rientrante Papale fà gli straordinari e para in due tempi. Nel capovolgimento di fronte Billè G. scappa lungo l’out di destra, mette al centro, ma Puglisi calcia alto quello che si può definire un rigore in movimento. Rigore vero e proprio che arriva poco dopo. Brigandì si incunea tra le maglie difensive della Romettese e, quando entra in area, viene falciato da dietro. Dal dischetto questa volta si presenta Schepis D. che insacca per il 2-0. Al 27′ Billè G. è imprendibile per vie centrali, sfonda nella retroguardia ospite e si presenta davanti a Merlino. L’estremo difensore rossoblu si supera e salva il 3-0 quando i sostenitori locali stavano già esultando.
Il pericolo scampato sveglia la Romettese che accorcia le distanze. Calcio di punizione di Dragà che sorprende Papale disegnando una traiettoria beffarda che si insacca all’incrocio. Dieci minuti più tardi il neo entrato Giordano, vanifica la bella gara del Fc Contesse segnando di testa per l’incredulità dei presenti. Al 90′ Davì colpisce la traversa con uno straordinario tiro dai 20 metri con Merlino battuto, rendendo molto più amara la beffa per il Fc Contesse. I gialloblù hanno comunque dimostrato di aver ritrovato una condizione invidiabile ed un gioco scintillante al cospetto della terza forza del torneo. La Romettese ha messo in mostra un carattere straordinario, indispensabile per continuare a sognare in grande. Dopo Gara: Andrea Argento – allenatore del Fc Contesse: “Potrei analizzare la partita parlando di sfortuna o delle occasione da gol create e non concretizzate. Ma non direi nulla di costruttivo. Voglio invece concentrarmi sulla fantastica prestazione della mia squadra. Ho finalmente rivisto il Fc Contesse che conoscevo io, imponendo il proprio gioco e mettendo alle corde la Social Romettese che è una vera big di questo torneo. Siamo stati molto bravi a mantenere le distanze tra i reparti e tra i giocatori dei vari reparti per tutta la gara. Abbiamo proposto una manovra propositiva, veloce, fluida, funzionale mettendo più giocatori nelle condizioni di calciare in porta e siamo stati fantastici a soffocare ogni iniziative della Romettese intasando gli spazi in breve tempo ed avendo grande rapidità nelle ripartenze subito dopo la riconquista della palla. Queste cose mi fanno essere molto sereno e mi danno grandissima convinzione per le gare che verranno.”
Fc Contesse-Social Romettese 2-2 Marcatori: 34’pt rig. Micari (C), 22’st rig. Schepis D. (C), 29’st Dragà (R), 38’st Giordano (R)Fc Contesse: Papale, Aversa, La Spina, Puglisi Allegra, Brigandì (24’st Giove), Barbaro, Micari, Puleo, Davì, Schepis D., Billè G. All.: Andrea ArgentoSocial Romettese: Merlino, Patti, Midiri F., Saija A., Dragà, Midiri G., Recupero, Cicciari (13’pt Giordano), Grosso, Bucca, Previti. All.: Paolo SaijaNote: Ammonito Billè G. per protesteArbitro: Muscherà di Messina