Festa con gol tra il Giardini e la capolista Scommettendo.

Pareggio con tante reti e emozioni nell’ultima gara interna della stagione della già promossa Scommettendo. Su un campo ridotto al limite della praticabilità, a causa dell’abbondante pioggia caduta prima e durante il match, il Giardini Naxos ha confermato di essere un’ottima squadra mettendo in difficoltà i catanesi padroni di casa.
Confronto vivace con u alternarsi piacevole di azioni d’attacco. I locali passano in vantaggio con il giovane bomber Ingo, abile con un pregevole destro da distanza ravvicinata a trovare il varco giusto per battere il portiere della squadra messinese. Poi sono gli ospiti a invertire il risultato. Va in gol anche il presidente-giocatore Franco Nobile. Nel finale Villino sigla il 3-2 per il Giardini Naxos. Il centrocampista di casa Luvarà, sotto un’autentico diluvio universale mette a segno il 3-3, un pareggio giusto.
La Scommettendo va a festeggiare. Il Giardini Naxos ottiene meritatamente un punto che fa classifica. Negli spogliatoi del campo di Zia Lisa per la Scommettendo è festa grande; il maltempo non ha permesso di gioire fino in fondo ai 200 ragazzini del Fortino, ma le magliette preparate per festeggiare saranno «ripescate» per una manifestazione che si svolgerà nei prossimi giorni nel quartiere Fortino.
Scommettendo  3       Giardini Naxos  3
Marcatori: 4′ Ingo, 17′ A. Campione, 60′ Nobile, 70′ Avola, 75’Villino, 90′ LuvaràScommettendo: Lombardo, Balsamo, D’Antone, Zappalà, Viglianesi, Luvarà, Ragusa, Lupino, Conatarino, Nobile, Ingo. All. TomaselliGiardini Naxos: Gullotta, Ferrara, F. Campione, Barca, Del Popolo, Muscolino, Lo Iacono, Villino, D’Allura, Avola, A. Campione. All. RagusaArbitro: D’Agosta di Catania