Judo: la furcese Martina Lo Giudice vince il titolo italiano.

La furcese Martina Lo Giudice (Airon 90 di Furci Siculo) e la messinese Angelina Bombara ( Yama Arashi di Messina) hanno vinto il campionato italiano juniores di Judo in programma  13 e 14 marzo a Follonica (Grosseto). I due judoka hanno trionfato nella categoria 52 kg la furcese Martina Lo Giudice e nella categoria 44 kg l’atleta messinese della Yama Arashi.

Categoria 52 Kg: Primo posto assoluto per l’atleta furcese Martina Lo Giudice dell’Airon ‘90 del maestro Corrado Bongiorno che ha sbaragliato le avversarie nei cinque combattimenti sostenuti laureandosi campionessa italiana nella categoria juniores 2010. Dopo il bronzo nella passata stagione, adesso è arrivato il titolo tricolore che la ripaga degli enormi sacrifici sostenuti per raggiungere tale obiettivo.
Nelle eliminatorie nel primo combattimento la giovane atleta furcese ha battuto Veronica Bagnoli (Banzai Cortina Roma), dopo è stata la volta di  Luana Di Giorgio (Judo Frascati), nel terzo incontro eliminatorio la messinese Simona Abate allieva del maestro Minissale. Raggiunta la semifinale, l’atleta del maestro Corrado Bongiorno ha continuato nella serie vincente superando la veneta Sonia Arduini (Judo Valpolicella).

A contendere l’alloro italiano nella finalissima la campionessa in carica Fabiola Roma del Judo Kyai Ostuni, battuta con autorità dalla neo campionessa furcese. La messinese Abate conclude al settimo posto. Classifica 52 kg: 1) Martina Lo Giudice (Airon Judo 90 Furci Siculo); 2) Fabiola Roma (Judo Kyai Ostuni); 3) Sonia Arduini (Judo Valpolicella) e Anita Colla (Kyu Shin Do Kai Parma).

Categoria 44 Kg: Primo posto per Angelina Bombara (Yama Arashi) che ha superato nella gara d’esordio la lombarda Roberta Cappello, nei quarti Angela Giammattei, in semifinale la piemontese Desirè Rossetto. Nella finalissima contro Marta Muggianu (Judo Yano Macomer) dopo un combattivo incontro la judoka messinese riesce  ad avere la meglio conquistando il primo posto assoluto. Nel campo maschile,  il judoka dell’Airon 90 di Furci Siculo – Rosario Napoli – alla sua prima partecipazione nella categoria 73 Kg conquista il nono posto finale.  Dodicesima posizione per Antonio Rizzo nella categoria 60 Kg.