Il Contesse supera 2-0 il Messinaudace. Quarto posto consolidato.

Con un gol in apertura ed uno nel finale del match, il Fc Contesse vince (2-0) la sua seconda partita casalinga consecutiva e si impone quindi in un importantissimo scontro diretto in chiave playoff. Gialloblù in vantaggio già al 2′ con la prima rete stagionale di Salvatore Brigandì, abile a sfruttare una indecisione del portiere ospite Donato ed a depositare in rete nonostante la pressione della difesa del Messinaudace. Sbloccato il risultato, la partita diventa subito ruvida e nervosa con diversi ammoniti da entrambe le parti. Latitano invece le occasioni da gol.
Ad inizio ripresa il neoentrato Famà si rende protagonista di un fallaccio da dietro ai danni di Golino. L’esterno del Contesse accenna una reazione, quanto basta per far decidere al direttore di gara di mandare entrambi i calciatori sotto la doccia mostrandogli il rosso. Il Messinaudace fatica a rendersi pericoloso ed il bomber Lombardo è stato disinnescato magnificamente da Barbaro e Puleo, i migliori in campo in assoluto. Girandola di cambi per le due squadre. Rientra Emanuele Billè dopo un lungo stop ed il fratello, Giuseppe, segna la rete del definitivo 2-0 a due minuti dal novantesimo portando i meritati tre punti al Fc Contesse. Punti preziosissimi che fanno salire i gialloblù al quarto posto in classifica. Per il Messinaudace, terza sconfitta consecutiva.
Dopo-Gara – Andrea Argento: allenatore Fc Contesse: “Avevo chiesto ai miei una prova di maturità ed hanno mantenuto le aspettative. Abbiamo confermato ancora una volta la nostra solidità nelle gare interne, ma per raggiungere gli obiettivi prefissati dobbiamo fare bene anche nelle gare fuori casa che ci restano. In questo turno sono stati molto favorevoli anche i risultati dagli altri campi, le nostre dirette concorrenti hanno rallenato e questo ci dà ancora più convinzione. La quota playoff quest’anno si attesterà intorno ai 41-42 punti. Ci sarà da faticare ma sappiamo benissimo che sono alla nostra portata”
Fc Contesse-Messinaudace 2-0 Marcatori: 2’pt Brigandì, 43’st Billè G.Fc Contesse: Papale, Aversa, La Spina, Puglisi Allegra (30’st Laganà), Brigandì (25’st Billè E.), Barbaro, Micari (45’st Pellegrino), Puleo, Davì (35’st Schepis A.), Schepis D. (11’st Billè G.), Golino. A disp.: Orecchio, Giove. Allenatore: Andrea ArgentoMessinaudace: Donato, Famulari, Augimeri (1’st Scurria), Mantineo, Ruggeri, Spanò, Passalacqua (31’st Musiano), Cambria (1’st Famà), Lombardo, Zagarella (31’st Diveto), Sanfilippo (20’st Spuria). A disp.: Allegra, Grosso. Allenatore: Fabio RenzoArbitro: Cusimano di MessinaNote: Ammoniti Aversa, Barbaro, Papale, Billè G., Laganà, Puglisi Allegra per il Fc Contesse, Augimeri, Ruggeri, Cambria per il Messinaudace. Espulsi Golino (C) e Famà (M) tratto da www.fccontesse.it