Giov.simi Reg.li: Il Valle del Mela “Campione”. Battuto 1-0 il Camaro.

Serviva una vittoria per vincere il campionato e per vendicare la sconfitta dell’andata e, per riuscire in ambedue gli obiettivi, è bastata una rete di Ferrara al 29’ del primo tempo. E’ sta una gara di buona levatura seppur disturbata dal vento nella quale i locali hanno ampiamente meritato la vittoria segnando la maggiore supremazia tecnico-tattica specie nella ripresa, giocando controvento. Gli ospiti hanno cercato di arginare la vena dei locali, mostrando alcune buone individualità ma cedendo dinanzi alla superiorità dei giallorossi.
La Partita: Nella prima frazione il Valle del Mela ha subito preso il sopravvento ma è stato poco lucido nel trasformare la propria mole di giuoco in goal e solo alla mezzora Ferrara è riuscito a superare D’Angelo spingendo di petto un traversone dalla destra, oltre la fatidica linea. Nella ripresa il Valle del Mela s’è disposta benissimo, controllando l’avversario e costruendo 4 nette palle-goal alle quali s’è opposto il pipelet del Camaro.
IL TRIONFO:Quando manca ancora un turno, la squadra di Giammoro è irragiungibile  in vetta alla classifica ed è una grandissima soddisfazione per Mandanici e Nania, così come anche i ragazzi hanno sfogato la loro felicità a fine gara ma è una festa smorzata dalla consapevolezza dell’aver vinto il niente in quanto l’insulsa logica introdotta dalla FIGC regionale questa stagione, non premia la vincente dandole il lasciapassare alla fase regionale ma si procederà con la lungaggine dei play-off anche per la vincente del girone.
Il Valle del Mela ha dominato la scena, grazie alle qualità sia dei singoli che del gruppo, fantastico in ogni frangente,  ha vinto già 20 volte, un solo pareggio e 2 sconfitte per un totale di 61 punti, ha messo a segno 77 reti subendone 14 però, deve ancora affrontare l’ulteriore prova di carattere perché, seppur abbia dato ampia dimostrazione dei propri mezzi, l’insidia è sempre dietro l’angolo.
Purtroppo è questo il regolamento e bisogna proseguire fino all’ultimo ostacolo dell’ultima fase, con la consapevolezza di essere i migliori ma rispettando chiunque. Dopo Gara:  “ E’ assurda l’appendice anche per i vincitori – puntualizza il vicepresidente Nania – ma, facciamo buon viso a cattiva sorte e manteniamo alta la concentrazione perché i ragazzi si meritano la fase regionale, noi saremo sempre al loro fianco perché sono un gruppo che si merita  traguardi ambiziosi”
Valle del Mela   1     Camaro   0
Marcatori: 29’ Ferrara.
Valle del Mela: Costa, Magazzù, Ferrara, Bella(70’ Campanella), Sofia, Milano, Terrizzi, Micale(53’ Mento), Pedrone, La Fauci, Aloe.
Camaro: D’Angelo, Rinaldi, Costantino, Cannistra’(46’Calogero ), Trovato, Gervasi, Alessio(72’De Salvo ), Bonamonte V., Rofei(72’ Stroncone ), Bonamonte A., Oliveri.
Arbitro:Galtieri di Messina.