Il Motta ferma in casa 1-1 il Mongiuffi Melia.

Dopo due sconfitte consecutive, la compagine del Presidente Carmelino Santoro, cerca il ritorno alla vittoria contro il Motta, sul terreno amico del “Mario Lo Turco” di Letojanni. Eppure si era messa subito bene la gara per i ragazzi di mister Intelisano che dopo 4’ conducevano per 1-0,  grazie alla rete del cecchino Luca Lo Po’. La strada sembrava spianata verso la conquista dei tre punti, invece, un ingenuità della retroguardia del Mongiuffi, consente agli ospiti, con il determinato e caparbio Antonino Tatì, favorito anche da un rimpallo, di ristabilire la parità che rimane fino al triplice fischio finale.  La gara combattuta con leggera supremazia territoriale dei padroni di casa, che sprecano molto sotto rete per troppa precipitazione ed imprecisione dei propri attaccanti. I
l Motta più cinico, arroccato nella propria metà campo cerca di sorprendere i locali con improvvise ripartenze ispirate dall’ottimo Sebastiano Calabrò, sfiorando il colpaccio a metà della ripresa in due circostanze al 80’ con Daniele Tatì che colpisce in pieno la traversa della porta difesa di Curcuruto, che rischia di capitolare al 84’ quando Caruso dal versante destro faceva partire una micidiale traiettoria che fa la barba alla traversa. I ragazzi di mister Intelisano hanno cercato forse con troppa foga, la rete del sorpasso: ci ha provato al 35’ su calcio di punizione calciato da Lo Po’, al 54’ L. Santoro manda sopra la traversa, al 70’ splendida azione manovrata dei padroni di casa con il trio Bianca-Lo Po’- Mazzù con quest’ultimo che conclude malamente.
Dopo aver rischiato la capitolazione, il Mongiuffi Melia si catapulta nell’area avversaria, spesso in maniera confusa, con i ragazzi di mister Mannino a ribattere colpo su colpo resistendo fino al triplice fischio finale, portando a casa un prezioso punto.

Mongiuffi  Melia   1       Motta   1
Marcatori: 4’ Lo Po’, 20’ Ant. Tatì.
Mongiuffi Melia: Curcuruto (46’ Siligato), A. Santoro, Puglia (46’ Daidone),V.  Longo, Intilisano, Bucceri (46’ Bianca) , Lo Giudice, L. Santoro, (46’Cingari), Laganà (46’ Mazzù), Lo Po’, M. Longo. All. Intilisano.Motta: Monte, Tripolone, Lando, Caruso, Mannino, Calabrò, Cosentino (87’ Costanzo), Fontanarossa, Dom. Tatì  (73’ Cundari) , Dan.Tatì , Ant.Tatì . All. ManninoArbitro: Picciolo di Messina