Juniores: Il Camaro a valanga (6-1) contro la Desport Gaggi.

Seconda giornata della fase regionale del campionato Juniores in campo al “G. Celeste” di Messina il Camaro e la Desport Gaggi. Vittoria tennistica per i padroni di casa del Camaro che hanno travolto la compagine al canterina con un secco 6-1.
Primo Tempo:Dopo la sconfitta di misura nella prima giornata, mercoledi scorso sul campo della Ludica Lipari, i ragazzi di Lillo Stracuzzi si sono riscattati contro una Desport Gaggi, colpita a freddo dopo 2′  grazie al preciso destro  di Cannavò che dal limite trova il guizzo vincente per superare Monte. I ragazzi di mister Giuseppe Monte, reagiscono allo svantaggio andando vicinissimo al pareggio al 22’ con Arpa che colpisce in pieno la traversa su una magistrale punizione dal limite.  Al 26′ arriva il raddoppio della squadra di casa: Fabio La Rocca serve Cannavò, dribbling sul difensore e preciso diagonale che vale il 2-0. Sul doppio vantaggio, il Camaro continua nella propria offensiva creando diverse occasioni da rete  con  Brancati, Cappello e Cannavò. La prima frazione di gara si conclude con il doppio vantaggio del Camaro. 
Secondo Tempo:Al rientro in campo sono i padroni di casa a sfiorare il 3-0 con Mangano che non sfrutta a pieno un assist di Benito Costanzo. La Desport Gaggi pur sotto di due reti, nella ripresa cerca di ridurre le distanze nel tentativo di riaprire la partita, al 57’ sfiora la rete con il solito Arpa. Nel momento migliore della Desport Gaggi,al 58’arriva il terzo gol del Camaro che in pratica chiude la partita: protagonista  è ancora Cannavò a sfruttare un errato disimpegno della retroguardia ospite e a firmare il gol della tripletta personale. Un minuto più tardi  è Fabio La Rocca a deviare in rete da distanza ravvicinata su cross di Mangano. Con una Desport frastornata al 66’ arriva anche il 5-0: Marchese su punizione pesca Mangano, tocco morbido a scavalcare il portiere e palla in rete. Al 78’ arriva il gol della bandiera degli ospiti con un colpo di testa di Adriano Costanzo che devia in rete un cross di Sturiale. A tempo praticamente scaduto arriva la sesta rete del neo entrato Piccolo che con un preciso pallonetto mette alle spalle di Andolina per il 6-1 finale.
Vittoria larga dei ragazzi di mister Stracuzzi che alla luce della sconfitta all’esordio nella prima giornata con il Lipari, non potrebbe bastare per accedere alla fase successiva del torneo. Una mano potrebbe arrivare proprio dalla Desport Gaggi: le speranze di qualificazione al turno successivo del Camaro sono strettamente legate al terzo incontro, quello tra Desport Gaggi e Ludica Lipari, in programma martedì 14 aprile.
Usd Camaro 6 Desport Gaggi 1
Marcatori: 3′, 26′ e 58’ Cannavò, 59′ F. La Rocca, 66’ Mangano, 78′ Costanzo A., 90′ Piccolo.
Camaro: La Spada, Cucinotta, Cappello, Morabito, Cammaroto, Brancati (75’ Conti Nibali), Mangano (75’ Piccolo), B. Costanzo (59’ Marchese), F. La Rocca, Bonamonte (50’ Micalizzi), Cannavò (66’ D’Angelo).
Desport Gaggi: Monte (53’Andolina), A. Manitta, Bonaccorso, Arpa (75’A. Gullo), G. Manitta, Stagnitta, G. Gullo (47’ A. Costanzo), Cortese, Sturiale, Vaccaro, Ruffo (47’ Grigoli).
Arbitro: De Pasquale di Barcellona.
Ammoniti: 14′ Cannavò (C), 66’Brancati (C)
Recupero: 3′ pt, 4′ st